Notizie Risultati Live
Bundesliga

Ecco un tackle che non gli costa il giallo: Kovac insegue e atterra un ladro

12:55 CEST 09/05/17
Niko and Robert Kovac, Eintracht Frankfurt
In carriera ha inseguito gli attaccanti più veloci, per Robert Kovac gettarsi all'inseguimento di un ladro e atterrarlo è stato una cosa normale.

Manca dai campi di calcio ormai da diciassette anni ma evidentemente Robert Kovac si tiene ancora in gran forma visto quanto accaduto lunedì a Francoforte. L'ex difensore di Bayern Monaco e Juventus , nonché della nazionale croata, oggi assistente del fratello Niko all' Eintracht Francoforte , ha assistito in diretta a uno scippo e non ha esitato a intervenire.

All'uscita da un ristorante, Kovac ha visto un giovane che, fuori da una vicina banca, metteva al tappeto un anziano pensionato e gli rubava i soldi appena prelevati. Senza pensarci su due volte Kovac si è lanciato al suo inseguimento e lo ha in breve tempo raggiunto e sgambettato, permettendo così ai poliziotti subito intervenuti di arrestarlo.

Dopo aver inseguito in carriera i più velocità attaccanti del mondo, l'inseguimento ad un ladro deve essere costato poco sforzo al 43enne Kovac, nonostante i quindici anni d'età in più rispetto al malcapitato delinquente. Per la prima volta, per lui, un fallo da dietro che invece del cartellino gli è valso l'encomio dei poliziotti e il ringraziamento del derubato.