Notizie Risultati Live
Albissola

E' daltonico, deve chiedere il cambio: "Rischiavo di pressare i compagni"

11:49 CET 22/12/17
Pallone
Vicenda particolare quella che ha visto protagonista il capitano dell’Albissola, Sancinito: “Sono daltonico, era impossibile per me giocare”

Doveva essere una partita come tutte le altre, per il capitano dell’Albissola invece, si è trasformata in un vero e proprio calvario, tanto da dover richiedere, alla fine del primo tempo, un cambio.

E’ una vicenda particolare, quella che ha visto protagonista Davide Sancinito. Il tutto è avvenuto nel corso di una gara di recupero che della sedicesima giornata di Serie D che ha visto l’Albissola appunto, impegnata sul campo del Ghiviborgo.

Come riportato dal Secolo XIX, la squadra ospite si è presentata all’appuntamento con un’unica tenuta di gioco (di colore granata), lasciando in magazzino quelle bianche e quelle azzurre. Il Ghiviborgo invece ha deciso di sfoggiare maglie, pantaloncini e calzettoni neri. Fin qui nulla di strano, tanto che la cosa non ha creato problemi ad alcun giocatore, se non proprio Sancinito.

Il centrocampista dell’Albissola infatti, è daltonico e non riusciva quindi a distinguere i compagni dagli avversari: “Sono daltonico ed ho faticato moltissimo a non sbagliare i passaggi. Alla fine del primo tempo non ce la facevo più e ho chiesto all’allenatore di essere sostituito. Rischiavo di andare in pressing sui miei compagni, per me è stata impossibile continuare la partita”.

Purtroppo per l’Albissola e Sancinito, la trasferta in Toscana è stata resa ancor più amara dal risultato finale, visto che ad imporsi per 1-0 sono stati i padroni di casa del Ghiviborgo.