Tegola Inter: lesione del menisco laterale per Medel

Commenti()
Getty Images
L'Inter ha reso nota l'entità dell'infortunio riportato da Gary Medel: per il centrocampista cileno lesione del menisco laterale.

La sconfitta evitata a pochi minuti dal fischio finale si può interpretare come un buon risultato per l'Inter targata Stefano Pioli, che al suo esordio sulla panchina nerazzurra ha pareggiato nel derby contro il Milan. Ma le cose facili all'Inter non sono di casa, così per il nuovo mister nerazzurro arriva già la prima stangata: l'infortunio di Gary Medel.

Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A

Lo spostamento del nazionale cileno da centrocampo al centro della difesa è stata una delle mosse con cui Pioli ha cercato di dare un nuovo volto alla sua Inter, per provare a rendere più impermeabile la squadra. E la scelta del tecnico sembrava essere vincente, con Medel che ha giostrato bene al fianco di Miranda risultando uno dei migliori fra i nerazzurri. Finché è rimasto in campo la porta nerazzurra non ha subito occasioni da goal da parte rossonera, ma al 37' del primo tempo il difensore ha dovuto abbandonare la sfida per un problema al ginocchio destro.

L'articolo prosegue qui sotto

A fare il punto sulle condizioni del jolly cileno ci ha pensato il club nerazzurro attraverso Twitter: “Esami questa mattina per Medel: lesione del menisco laterale. Nei prossimi giorni sarà valutati il tipo di trattamento”.

L’Inter non ha ancora quindi reso noti i tempi di recupero ma il fatto che non si tratti di una semplice distorsione, come qualcuno aveva ipotizzato, lascia pensare che lo stop che attende Medel possa non essere breve e che il suo 2016 possa essere considerato virtualmente finito.

Intanto Medel ha espresso il suo pensiero attraverso un post apparso sul suo profilo Twitter: "Quando la gente ti vede toccare il fondo, dimostra loro che puoi risalire con più forza di prima".

 

Chiudi