Dybala si affida al destino: "Sto bene alla Juventus, ma non so cosa mi riserverà il futuro"

Commenti()
Getty Images
Dybala sul proprio futuro: "Difficile sapere cosa mi riserverà, però sto bene alla Juventus e sono sempre dove ho voluto giocare".

Nel corso dell'intervista rilasciata a Telefoot il talento della Juventus Paulo Dybala non ha parlato solamente dell'ex compagno di squadra Pogba e dell'impegno europeo che attende i bianconeri contro l'Atletico Madrid, ma anche del proprio futuro, al momento in Italia fino al giugno del 2022.

Guarda oltre 100 match di Serie A e tutta la Serie B: attiva ora il tuo mese gratuito!

L'articolo prosegue qui sotto

Pur non escludendo possibili capovolgimenti di fronte, al momento l'argentino è convinto e felice di restare alla corte della Vecchia Signora.

"Difficile poter sapere cosa riserva il futuro. Un giocatore sa dove si trova oggi ma non sa dove sarà domani. Però sto molto bene alla Juventus. Sono sempre dove ho voluto giocare, ma al contempo non so cosa mi potrà riservare il futuro. Sto molto bene qui. Firmare un giorno per una squadra francese? Mai dire mai, ma per adesso non è nei miei pensieri".

Nella stagione 2018-2019, prendendo in considerazione tutte le competizioni, Dybala ha collezionato in totale 23 presenze e 7 goal, 5 in Champions League e due in campionato.

Prossimo articolo:
Sorrentino ipnotizza Ronaldo: primo rigore sbagliato in campionato dal 2017
Prossimo articolo:
Juventus, Allegri su Ronaldo: “Aveva già sbagliato in allenamento...”
Prossimo articolo:
Classifica rigori Serie A 2018/19
Prossimo articolo:
Classifica assist Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Chiudi