Dybala e l'idolatria per Casillas: "Che imbarazzo chiedergli la maglia..."

Commenti()
Getty Images
Alla vigilia di Juventus-Porto, Dybala confessa l'adorazione per Casillas: "Spero che mi dia la sua maglia. Facciamo attenzione, non è finita".

All'andata non ha segnato, fermandosi contro un palo. Ma Paulo Dybala, sospinto da prestazioni nuovamente convincenti e dal rigore decisivo messo a segno venerdì contro il Milan, adesso vuole matare anche il Porto. E uno dei suoi beniamini: Iker Casillas.

Milan, le scritte anti-Juventus: "Ladri di m***a"

In un'intervista concessa al quotidiano portoghese 'O Jogo', l'attaccante della Juventus ammette: "Casillas è un portiere storico, per tutto quello che è riuscito a conquistare con il Real Madrid e con la nazionale spagnola. Nonostante la sua età, continua a giocare a grandi livelli. Certo, mi piacerebbe segnargli domani, ma sempre con il massimo rispetto. Sarebbe una cosa speciale".

Dybala confessa che al termine della partita chiederà la maglia al portiere avversario: "Mi trovo un po' in imbarazzo con queste cose, ma magari se leggerà quest'intervista... Chissà che legga e che si ricordi di darmi la sua maglia. Oppure i guanti. Anche questi non sarebbero male".

Sulla gara, che la Juventus affronta partendo dal tranquillo 2-0 dell'andata: "Abbiamo un buon vantaggio, ma il Porto all'andata ci ha reso la vita complicata fino a quando non siamo passati in vantaggio", dice ancora Dybala.

Occhio in particolare a Tiquinho, che domani dovrebbe giocare nuovamente dall'inizio: "All'andata ci ha fatto venire un po' di mal di testa. Ma se vorremo vincere la Champions League dovremo superare vari ostacoli: il Porto è il prossimo".

Prossimo articolo:
Roma, Perotti come Pastore: vola in Spagna per curare il polpaccio
Prossimo articolo:
Genoa-Milan: Favilli e Cutrone al posto di Piatek ed Higuain
Prossimo articolo:
Calciomercato, Militao al Real Madrid: 50 milioni al Porto
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Parma, idea Matri
Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Mancini trattato dai giallorossi: "Per giugno, da tempo"
Chiudi