Notizie Risultati Live
League Cup

Due partite in due giorni: il Liverpool prepara due squadre diverse

18:06 CET 05/11/19
Liverpool Arsenal Carabao Cup 2019/20
17 dicembre: quarti di finale di Coppa di Lega. 18 dicembre: semifinale del Mondiale per Club. Il Liverpool gioca 2 gare in 48 ore. Con 2 squadre.

17 dicembre e 18 dicembre non saranno due date qualsiasi per il Liverpool, ma di fatto una piccola svolta. Perché i Reds giocheranno ufficialmente due partite nel giro di neanche 48 ore: prima il quarto di finale con l'Aston Villa in Coppa di Lega Inglese, a Birmingham, poi la semifinale del Mondiale per Club in Qatar.

Segui 3 gare della Serie A TIM ogni giornata in diretta streaming su DAZN

Uno scherzo del calendario che si è trasformato in realtà dopo la decisione della EFL di confermare la partita in calendario. E il Liverpool, come si vociferava già settimana scorsa, si adatta alla situazione nell'unico modo possibile: preparando due squadre diverse, come spiegato in un comunicato ufficiale.

“Il club vorrebbe sottolineare che questo scenario non è ideale ed è stato reso tale soltanto per rispetto verso la competizione e i club che partecipano. Ringraziamo la EFL per aver discusso eventuali altre date, ma non sono state considerate adatte al calendario della competizione o al nostro gruppo”.

La suggestione è realtà. Klopp partira per il Medio Oriente verosimilmente con il gruppo dei titolari, mentre alcune riserve che hanno avuto poco spazio e tanti giovani saranno protagonisti in Coppa, come già lo sono stati negli ottavi contro l'Arsenal e nei turni precedenti.

Quando gli era stato sottoposto il problema per la prima volta, Klopp aveva anche minacciato il ritiro dalla Coppa di Lega. Poi alla fine il club ha proposto in prima persona di mantenere il calendario come tale. Lo ha spiegato la English Football League.

“La EFL ha accettato la richiesta del club di giocare la partita nella data fissata inizialmente, con il Liverpool che schiererà una squadra composta da giocatori che avevano già giocato nei turni precedenti”.

Due partite in due giorni, con due squadre diverse. Un evento storico in un 2019 che a Liverpool sembra sempre più memorabile.