Donnarumma l'erede di Buffon? "Lui il mio idolo, devo lavorare tanto"

Commenti()
Getty
Gianluigi Donnarumma svela la sua ammirazione per Gigi Buffon: "E' il mio idolo. Ho sempre cercato di imitarlo anche fuori dal campo".

E’ considerato uno dei più grandi talenti del calcio mondiale, un fenomeno che ad appena 16 anni è riuscito ad assumersi la responsabilità di essere il portiere titolare di una squadra dall’enorme blasone come il Milan.

Gianluigi Donnarumma, nonostante la giovanissima età, è oggi una certezza del calcio italiano e non è un caso che toccherà proprio a lui raccogliere l’eredità del grande Gigi Buffon in Nazionale, visto che il capitano della Juventus, dopo la mancata qualificazione a Russia 2018, ha annunciato il suo addio alla maglia Azzurra.

Donnarumma, in un’intervista rilasciata al sito ufficiale della UEFA, ha così parlato proprio di Buffon: “L'ho conosciuto in nazionale dove ho anche avuto la fortuna di giocarci insieme. Quando è in porta lo osservo attentamente, cerco di 'rubargli' sempre qualcosa perchè lui ha fatto la storia. Se vuoi ambire a un livello alto, devi attingere qualcosa dai migliori. Di Buffon mi sorprende sempre la sua tranquillità”.

Per il giovane portiere del Milan, Buffon rappresenta un vero e proprio idolo: “Assolutamente sì. Buffon è sempre stato il mio idolo, l'ho sempre seguito fin da bambino. Ho sempre cercato di imitarlo anche fuori dal campo perchè è un campione”.

L’ormai ex capitano Azzurro ha speso parole d’elogio per Donnarumma: “Non posso che essere contento perchè quando parla un campione come lui è sempre un motivo di orgoglio. Lo ringrazio tanto per le belle parole che ha sempre detto su di me”.

Il passaggio del testimone virtualmente c’è già stato e Donnarumma sembra pronto ad iniziare una lunga avventura da titolare Azzurro: “Tutti dicono che io sono il suo successore ma ho tanto, tanto da lavorare. Non è mai abbastanza. Per arrivare a grandi livelli non bisogna mai fermarsi. Non ho paura che mi considerino l'erede di Buffon ma devo migliorare tanto per arrivare ai livelli di Gigi”.

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, tentativo per riportare in Italia Iturbe
Chiudi