Dinamo Zagabria, Jurcevic esonerato nonostante la conquista del titolo

Commenti()
cibalia dinamo - nikola jurcevic - hnl - 14042018
Davor Javorović/Pixsell
La Dinamo Zagabria ha deciso di esonerare Nikola Jurcevic dopo soli 65 giorni: al tecnico croato non è bastato vincere il campionato.

È durata appena 65 giorni l'avventura di Nikola Jurcevic sulla panchina della Dinamo Zagabria: l'ex assistente di Slaven Bilic è stato esonerato dal club croato, ma ciò che lascia perplessi è la tempistica che non appare chiara.

La Dinamo si è infatti appena laureata campione di Croazia per la 19esima volta nella sua storia: ad una giornata dalla fine, sono tre i punti di vantaggio sul Rijeka che però non può più sperare in virtù degli scontri diretti sfavorevoli.

Jurcevic è stato dunque fatto fuori subito dopo l'aritmetica certezza del titolo, probabilmente per il rendimento della squadra nell'ultimo periodo: sotto la sua gestione, iniziata il 12 marzo, ha collezionato 5 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte, di cui l'ultima per 1-0 contro il Rudes terzultimo.

Un esonero che comunque arriva ad otto giorni dalla finale di Coppa di Croazia che vedrà i neocampioni sfidare l'Hajduk Spalato, attualmente terza in campionato a quattro lunghezze proprio dalla Dinamo.

E pensare che la storica società di Zagabria aveva ben 12 punti di vantaggio sulla seconda durante la prima parte di stagione, bottino che è andato via via riducendosi a causa di risultati altalenanti e poco convincenti.

Chiudi