Notizie Risultati Live
Champions League

Di Francesco sicuro: "Roma-Atletico Madrid determinante per la qualificazione"

15:40 CEST 11/09/17
Eusebio Di Francesco Roma
Di Francesco alla vigilia della sfida con l'Atletico Madrid: "Sarà una battaglia, voglio una Roma determinata. Bruno Peres o Florenzi? Uno gioca".

E’ una vigilia importantissima quella che si sta vivendo in casa Roma. La compagine giallorossa infatti, ospiterà martedì sera all’Olimpico l’Atletico Madrid di Simeone per un match valido per la prima giornata di Europa League.

Una sfida che mette già in palio punti pesanti quella tra i capitolini ed i colchoneros, visto che il Gruppo C comprende anche Chelsea a Qarabag (che si sfideranno a Londra) e quindi, con ogni probabilità sarà corsa a tre per le due posizioni che valgono l’accesso alla fase successiva della più importante competizione europea per club.

Eusebio Di Francesco, nella conferenza stampa di presentazione della gara, ha spiegato: “Voglio vedere un Roma determinata come la squadra che avremo di fronte. Mi aspetto una battaglia. Se non lottiamo, non riusciremo a vincere. Serve gente di carattere.

E’ una partita delicata, determinante per la qualificazione. Aver saltato la Sampdoria può essere un vantaggio perchè abbiamo avuto più tempo per preparare questa partita, anche se Simeone ha fatto riposare tanti titolari. Dobbiamo rimanere sempre in partita ed essere bravi a portare dalla nostra parte gli episodi".

Quindi ecco i complimenti per il collega: "La squadra ha una sua identità. Meno estetica, ma molto pratica e raggiunge sempre l’obiettivo. Giocare due finali di Champions in quattro anni non è un caso. Simeone è un grandissimo allenatore. Non posso dirlo pubblicamente ma abbiamo pensato a qualcosa per mettere in difficoltà l'Atletico Madrid".

Infine riguardo alle scelte di formazione invece Di Francesco sottolinea: "Sarà importante il collettivo. Bruno Peres e Florenzi? Possibile che uno dei due giochi. Schick è meno grave del previsto, spero di riaverlo tra Verona e Benevento.  Ha bisogno di allenarsi. Hector Moreno? La sua condizione è buona, si sta integrando".