Di Francesco ricorda il Derby, Nainggolan chiede tregua: "Lasciaci tranquilli un attimo"

Commenti()
Getty Images
Festeggiamenti sfrenati nello spogliatoio, Di Francesco prova a tenere alta la concentrazione: "C'è il derby domenica". Ma la gioia è troppo grande.

Una giornata realmente storica per la Roma , arrivata a compiere l'impresa delle imprese contro una squadra vincitrice di quattro Champions League negli ultimi dodici anni. Giallorossi in semifinale dopo una rimonta incredibile e festeggiamenti infiniti nello spogliatoio. In attesa di giocare il derby domenica.

Anche il derby per qualche ora passa in secondo piano: impensabile. La gara più importante del mondo Roma non diventa più una priorità eterna, ma solo una partita a cui pensare più in là. Non per Eusebio Di Francesco , che nel mezzo dei festeggiamenti ha provato a riportare alta la concentrazione. Mission: Impossible.

"Ragazzi c'è il derby domenica eh" le parole di Di Francesco catturate dalla diretta Instagram di Nainggolan, sicuramente il giocatore giallorosso più scatenato nello spogliatoio della Roma dopo il 3-0 al Barcellona . Un 3-0 a cui molti ancora non credono, utopico ma a conti fatti reale.

L'articolo prosegue qui sotto

Di Francesco del resto lo aveva evidenziato già nelle dichiarazioni post gara: "Io sono tranquillo, sto già pensando al derby. Giusto che festeggino nello spogliatoio, dove ci abbiamo sempre creduto. Ma appena li ho visti ho ricordato subito che abbiamo un'altra gara importante contro la Lazio ".

L'urlo di Di Francesco nello spogliatoio, che ha provato un minimo a riportare sulla terra i suoi giocatori, sperduti nello spazio dell'estasi, ha trovato immediata risposta nello stesso Nainggolan, pronto a chiedere tregua per qualche istante, in una notte di gloria giallorossa.

" Lasciaci tranquilli un attimo... " ha scherzato Nainggolan rivolto al suo allenatore. Notte di sbornia europea sì, ma già dalla mattina la Roma è tornata ad allenersi in vista del campionato: perchè ora in Champions può succedere di tutto, ma il derby contro la Lazio, in classifica appaiata ai giallorossi, è già dietro l'angolo.

Chiudi