Notizie Risultati Live
Serie A

Di Canio giudica Koulibaly: "In Premier non farebbe la differenza come in Serie A"

16:30 CEST 11/09/19
Wappen Koulibaly
L'ex giocatore e commentatore tv ha parlato del caso Koulibaly: "E' il migliore nel suo ruolo, ma in Premier sono tutti giganti come lui".

Kalidou Koulibaly sembrerebbe essere finito nell’occhio del ciclone dopo l’autogoal grossolano contro la Juventus. Il difensore senegalese ha di fatto consegnato i tre punti ai bianconeri in seguito all’errore nei minuti finali del match dell’Allianz Stadium.

Segui live e in esclusiva 3 partite della Serie A TIM a giornata su DAZN

Sul centrale del Napoli si è espresso anche Paolo Di Canio. In un’intervista rilasciata a ‘Il Mattino’ l’ex calciatore e adesso commentatore prende le difese della perno centrale della retroguardia azzurra definendolo come il migliore nel suo ruolo:

"È il migliore in assoluto. Punto. Però vedere il guerriero andare in difficoltà, arrivare sbilenco all'ultimo minuto mi ha sorpreso”.

Un clamoroso autogoal che lasciato tutti a bocca aperta, persino Di Canio che ha commentato inoltre le richieste provenienti da oltremanica per il pezzo pregiato della scuderia di De Laurentiis:

"Follie per lui in Premier? Piano. Lì sono attenti: Maguire è inglese e quindi per spirito patriottico c'è sempre un sovrapprezzo".

In Premier League Koulibaly non avrebbe vita facile secondo Di Canio:

"Non sono così convinto che Koulibaly in Inghilterra farebbe la differenza come da noi. Lì gli attaccanti centrali sono giganti proprio come lui, sgomitano e gli arbitri non fischiano quasi mai. L’adattamento non sarebbe così scontato”.