Notizie Risultati
Premier League

Dele Alli prende in giro un asiatico sul coronavirus, poi le scuse

20:39 CET 09/02/20
Dele Alli, Spurs
Dele Alli si scusa dopo aver pubblicato un video in cui indossava una mascherina in aeroporto vicino un uomo asiatico, in riferimento al Coronavirus.

Dele Alli esagera, poi fa dietrofront. Il centrocampista del Tottenham commette uno scivolone scherzando sul Coronavirus e il giorno dopo corre ai ripari, facendo ammenda.

Tutto nasce da un video pubblicato da Alli su Snapchat, in cui si vede il calciatore degli Spurs in aeroporto con tanto di mascherina. Motivo? Pochi secondi e Dele gira la videocamera del proprio cellulare, inquadrando un uomo di origini asiatiche.

Inevitabile il riferimento al virus che sta creando allerta e causando vittime in Cina, quel Coronavirus balzato agli onori della cronaca negli ultimi giorni purtroppo per tragiche conseguenze.

Il video di Alli ha subito scatenato un mare di polemiche, tanto da essere prontamente rimosso e costringendo il ragazzo a compiere un passo indietro per la leggerezza commessa. Con un nuovo video, pubblicato sul social asiatico Weibo.

"Vorrei scusarmi per il video che ho pubblicato ieri su Snapchat. Non è stato divertente. L'ho capito subito e l'ho cancellato. Non voglio che abbiate quell'opinione su di me".

"Non è qualcosa su cui scherzare, trasmetto tutto il mio amore e rivolgo il mio pensiero e le preghiere alla Cina".