Dalla Champions all'Eccellenza: Baiocco riparte dal Biancavilla

Commenti()
All'età di 42 anni Davide Baiocco non vuole ancora dire basta con il calcio: nuova sfida in Eccellenza con i siciliani del Biancavilla.

Ha giocato per tanti anni in Serie A, collezionando anche 4 presenze in Champions League: ora all'età di 42 anni Davide Baiocco non vuole ancora appendere le scarpe al chiodo. La forte passione per il calcio lo ha spinto a ripartire dall'Eccellenza, con la maglia del Biancavilla.

Dopo aver vinto il campionato d'Eccellenza in Sicilia, Baiocco riparte dalla stessa categoria e lo fa con la maglia del Biancavilla, ambiziosa squadra alle pendici dell'Etna. Una scelta dettata dalla stima per l'allenatore Cacciola e per il direttore sportivo Finocchiaro, che lo hanno chiamato per fornire tutta la sua grande esperienza ad un gruppo giovane.

Sulla propria pagina Facebook Baiocco ha spiegato la sua scelta: "Ero indeciso se continuare a giocare, poi ho scelto questo progetto, voglio dare una mano al Biancavilla perché faccia un campionato da protagonista e allo stesso tempo essere un esempio per i più giovani. Per me il calcio è motivo di vita, mi piacerebbe veicolare la gente di qui verso questo sport".

Un passato tra Catania (131 presenze) e Perugia (108 presenze), ma anche una breve parentesi con la maglia della Juventus (16 presenze, 4 in Champions League). Poi le ultime esperienze all'Akragas e al Palazzolo: ora il classe '75 affronta una nuova sfida di provincia.

Chiudi