Dal letto d'ospedale Pjaca comincia il countdown: "Il recupero inizia oggi"

Commenti()
Getty
Dopo l'infortunio al ginocchio e l'intervento chirurgico, Pjaca ritrova il sorriso e dal letto d'ospedale ringrazia tutti per l'affetto dimostratogli.

Quella di martedì scorso è una data che rimarrà stampata per sempre nella memoria di Marko Pjaca. L'attaccante della Juventus, infatti, durante un'amichevole disputata in Estonia con la Nazionale croata ha subito un grave infortunio al ginocchio destro, con la rottura del legamento crociato anteriore e del menisco esterno. Ieri l'ntervento chirurgico e per lui una lunga prognosi di circa sei mesi lontano dai campi.

La solidarietà da parte di amici e compagni di squadra non è mancata, così come quella dei tifosi che sui social hanno augurato al 21enne croato i propri auguri di pronta guarigione. Pjaca ha voluto ringraziare tutti dal suo letto d'ospedale, con un messaggio, corredato di foto con sorriso e pollice in su, pubblicato sul proprio profilo Twitter ufficiale. "Sono sopraffatto da tanto affetto - ha scritto il calciatore della Juventus - Il vostro supporto significa tutto per me. Il recupero inizia oggi".

La Juventus conta di poterlo avere nuovamente a disposizione prima della fine del 2017 e secondo il professor Mariani, il chirurgo che ha eseguito l'operazione, il calciatore tornerà in campo senza problemi: "La carriera di Pjaca non sarà compromessa da questo ko - ha affermato Mariani dopo l'intervento chirurgico - Lo scopo dell'ortopedia sportiva è riportare un atleta allo stesso livello e Pjaca tornerà suoi suoi livelli, ne sono sicuro".

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Benatia ha un'offerta dall'Al Duhail: considerazioni in corso
Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, Cedric Soares è il vero obiettivo per la difesa
Prossimo articolo:
Siviglia-Barcellona 2-0: Senza Messi è un altro Barca
Prossimo articolo:
Razzismo, pugno duro della Football Association contro Wayne Hennessey per un saluto nazista
Chiudi