Notizie Risultati
Champions League

Cuore Mané: compra 300 magliette del Liverpool per il suo villaggio

14:39 CEST 25/05/18
Sadio Mané Liverpool
Sadio Mané ha comprato 300 casacche del Liverpool per gli abitanti del suo villaggio in vista della finale: "Nessuno lavorerà quel giorno".

È la partita dell'anno, un sogno pronto a diventare realtà: il Liverpool tornerà a giocarsi una finale di Champions dopo 11 anni, contro un Real Madrid favorito (almeno sulla carta) e senza nulla da perdere.

Chi non avrà nulla da perdere sarà soprattutto Sadio Mané, uno che fino a due anni fa militava nel Southampton e la Champions aveva avuto modo di assaggiarla soltanto sporadicamente con la maglia del Salisburgo a soli 21 anni.

Ora che di anni ne ha 26, il senegalese può considerarsi un giocatore completo: forte, tecnico e soprattutto veloce, una scheggia a tratti imprendibili per gli avversari che non possono fare molto nemmeno per limitarlo dal punto di vista realizzativo (19 goal stagionali, di cui 9 in Europa).

Intervistato da 'The Guardian', Mané ha rivelato di aver comprato 300 magliette per gli abitanti del suo villaggio a Bambali: "Lì vive ancora la mia famiglia, mia madre e mio zio, ma il giorno della finale nessuno lavorerà. Tornerò in estate dopo il Mondiale e spero di mostrar loro la medaglia da vincitore della Champions".

Spazio anche per un aneddoto: "Ho un amico che vive tutt'ora nel villaggio, il suo nome è Youssouph Diatta ed è un grande tifoso del Liverpool. La finale del 2005 la guardammo insieme e ricordo che sul 3-0 per il Milan andò via, deluso. Quando tornò e vide il risultato ribaltato non poté crederci, era pazzo di gioia: stavolta mi ha chiesto di non andare sotto di tre reti nuovamente...".

"All'epoca - conclude Mané - facevo il tifo per il Barcellona e non per il Liverpool. Se qualcuno mi avesse detto che un giorno avrei disputato una finale di Champions non gli avrei mai creduto".