Ct Italia, chi dopo Ventura? Tutte le possibilità per la panchina azzurra

Commenti()
Getty Images
Con l'esonero del Ct Gian Piero Ventura, si apre ufficialmente il toto-panchina per l'Italia: da Ancelotti a Ranieri, tutte le possibilità.

La FIGC ha preso le sue decisioni: se Carlo Tavecchio continuerà a ricoprire il ruolo di presidente federale, Gian Piero Ventura è stato invece sollevato dalla carica di Commissario tecnico della Nazionale azzurra. Si apre dunque ufficialmente il toto-panchina per l'Italia: ecco tutte le possibilità per il post Ventura in azzurro.


CARLO ANCELOTTI


Carlo Ancelotti 17102017

Dopo l'addio al Bayern Monaco, il nome di Carlo Ancelotti è senza dubbio in pole position per la panchina della Nazionale azzurra. Il tecnico di Reggiolo ha grande esperienza internazionale e tutti i crismi per risollevare l'Italia dalla situazione difficile in cui è piombata.

Il problema è più che altro di natura contrattuale e legato all'elevato ingaggio che Ancelotti dovrebbe percepire. Tavecchio per convincerlo potrebbe affiancargli un uomo di fiducia come Paolo Maldini.


LUIGI DI BIAGIO


Gigi Di Biagio Italy Under 21

Il secondo nome caldo per la successione a Gian Piero Ventura è quello di Gigi Di Biagio. Il Ct dell'Under 21 potrebbe fare il grande balzo in Nazionale maggiore. Tavecchio potrebbe decidere di assegnargli un ruolo da 'traghettatore' prima di avviare il nuovo corso azzurro, o di puntare su un giovane emergente. 

Negli ultimi Europei Under 21 ha condotto gli Azzurrini fino alla semifinale contro la Spagna, che si è imposta col punteggio di 3-1.


ALBERIGO EVANI


Alberigo Evani Italy U20

Il Presidente federale ha a disposizione anche un'altra soluzione interna per la panchina azzurra: quella che porta all'ex centrocampista Alberigo Evani.

Dopo aver guidato Allievi nazionali (vincendo lo Scudetto) e Primavera del Milan, e diverse Rappresentative giovanili in azzurro, Evani ha dimostrato le sue qualità portando l'Italia U20 al 3° posto nei Mondiali di categoria.


WALTER MAZZARRI


Walter Mazzarri Watford Premier League

Fra i tecnici attualmente senza contratto c'è anche l'ex allenatore del Napoli, Walter Mazzarri. Il livornese è reduce dall'esperienza in Premier League alla guida del Watford e accetterebbe di buon grado di guidare la Nazionale azzurra.


ALLEGRI, MANCINI E GLI ALTRI: I TECNICI SOTTO CONTRATTO


Tavecchio, tuttavia, per rilanciare l'immagine e le sorti della Nazionale, potrebbe puntare su un nome importante a prescindere dal fatto che sia attualmente sotto contratto con un club, magari dopo aver affidato provvisoriamente la squadra a un traghettatore.

Massimiliano Allegri Juventus

Intriga senza dubbio la soluzione Massimiliano Allegri, ma l'allenatore livornese è sotto contratto con la Juventus fino al 2020. Fra i nomi di grido c'è anche quello di Roberto Mancini, attualmente sulla panchina dei russi dello Zenit San Pietroburgo. Anche il 'Mancio', che non ha mai nascosto di voler guidare un giorno la Nazionale azzurra, non potrebbe resisterebbe al fascino della panchina dell'Italia. Ma in entrambi i casi bisognerà prima aspettare che i due tecnici si liberino degli attuali accordi.

Roberto Mancini Inter coach

Situazione simile quella di Claudio Ranieri, che dopo l'impresa in Premier League con il Leicester City, allena oggi in Ligue 1 il Nantes, attualmente al 5° posto nel campionato francese. Più difficile, ma non da scartare a priori, l'ipotesi di un ritorno di Antonio Conte, attualmente sotto contratto con il Chelsea.

Fra i possibili eredi di Ventura, anche se più defilati, rispetto agli altri, vanno considerati infine anche l'attuale tecnico del Milan, Vincenzo Montella, e Marco Giampaolo, che si sta confermando alla guida della Sampdoria.

Chiudi