Crotone, da 'Mai dire goal' il cartellino rosso a Cordaz contro l'Udinese

Commenti()
Getty
Singolare espulsione per il portiere del Crotone Cordaz: ferma la palla con le mani fuori area, ma il gioco non era fermo...

Domenica da dimenticare per il Crotone, sconfitto per 2-0 dall'Udinese di Del Neri. Ma lo sarà da dimenticare in particolar modo per il portiere della squadra calabrese Alex Cordaz.

Sul risultato di 2-0 per la squadra avversaria, Cordaz, pensando che il gioco fosse fermo, ha fermato la palla con le mani al di fuori dell'area di rigore, parando una conclusione di Thereau, autore della doppietta decisiva.

La sua però era un'errata convinzione, motivo per il quale l'abitro del match Sacchi gli ha mostrato il cartellino rosso e lo ha spedito negli spogliatoi con qualche minuti di anticipo (era l'83 minuto).

A causa del match di Supercoppa italiana tra Milan e Juventus in programma il 23 dicembre, Cordaz non salterà la prossima partita di campionato, che avrebbe dovuto essere proprio la sfida ai campioni d'Italia (rinviata a febbraio), ma il match del prossimo 8 gennaio contro la Lazio.

 

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Genoa, Pjaca si avvicina: c'è il sì della Juventus
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Piatek si avvicina: martedì l'incontro decisivo
Prossimo articolo:
Calciomercato: Torino, Parma e Frosinone puntano Jesé
Prossimo articolo:
Calendario Serie C Girone A 2018/2019
Chiudi