Croazia-Inghilterra, c’è la finale in palio: Rebic in dubbio

Commenti()
Getty Images
Croazia e Inghilterra si sfidano a Mosca nella seconda delle due semifinali di Russia 2018. Sarà Mandzukic vs Kane, Rebic in dubbio.

Banner Wind

L’appuntamento con la storia è già stato fissato, ma solo una tra le due squadre invitate potrà rispondere presente. Croazia e Inghilterra si sfideranno questa sera a Mosca in un match che mette in palio l’approdo alla finalissima di Russia 2018 .

Al Luzhniki si deciderà quindi quale sarà domenica prossima l’avversaria della Francia , quella che contenderà ai Bleus la possibilità di fregiarsi del titolo di Campione del Mondo.

La Croazia, alla seconda semifinale della sua storia dopo quella del 1998, si presenta al confronto con l’Inghilterra sapendo che viene da due autentiche maratone. La squadra guidata da Dalic , ha avuto bisogno dei calci di rigore per superare gli ostacoli Danimarca e Russia e la cosa potrebbe avere un suo peso. Nel corso degli ultimi giorni infatti, il ct croato non solo ha dovuto trovare il modo per far recuperare in fretta le energie ai suoi ragazzi, ma ha dovuto valutare a fondo le condizioni di quei giocatori che sono usciti malconci proprio dai 120’ di gioco contro la Russia.

Tra coloro maggiormente in dubbio, Sime Vrsaljko e Ante Rebic . Nel caso in cui l’esterno dell’Atletico Madrid non dovesse riuscire a recuperare, Dalic potrebbe optare per Vida dirottato a destra nel ruolo di terzino, con l’esperto Corluka al centro della difesa al fianco di Lovren.

In mediana dovrebbe tornare Brozovic dl 1’ con Rakitic, mentre Modric sembra destinato a tornare nella batteria dei trequartisti alle spalle dell’unica punta Mandzukic, che sarà completata da Rebic e Perisic. Proprio l’ex Fiorentina, uno dei giocatori più positivi sin qui nel corso del torneo, non si allena però dal match con la Russia a causa di un problema al collo e per tale motivo la sua presenza è da considerarsi a rischio. Nel caso in cui non dovesse farcela, al suo posto dovrebbe giocare Kramaric (già titolare contro la Russia).

Southgate dovrebbe invece optare per un 3-5-2 nel quale la linea difensiva davanti a Pickford sarà composta da Walker, Stones e Maguire.

A centrocampo, saranno ancora Trippier e Young a presidiare gli esterni, mentre la mediana dovrebbe vedere Henderson in cabina di regia con Lingard ed Alli ai suoi fianchi. In attacco confermatissimo il duo Sterling-Kane .

Queste le probabili formazioni:

L'articolo prosegue qui sotto

CROAZIA (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic.

INGHILTERRA (3-5-2): Pickford; Walker, Stones, Maguire; Trippier, Lingard, Henderson, Alli, Young; Sterling, Kane.

Vuoi un business da campioni? Scopri di piu!

Prossimo articolo:
Calciomercato Inter, sfida alla Juventus per Darmian: offerto un ingaggio più alto
Prossimo articolo:
Serie A 2018/19: le partite trasmesse da DAZN, palinsesto, date e orari
Prossimo articolo:
Goal Economy - Non solo LionRock e Inter: tutti i fondi del calcio
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Udinese, Inler può tornare
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, stretta finale per Piatek: il Genoa chiede Plizzari
Chiudi