Cristiano Ronaldo spiega il pizzetto da capra: "Scommessa con Quaresma"

Commenti()
Getty Images
Il portoghese ha negato che l'esultanza 'da capra' fosse dedicata a Messi: "Ho scommesso che se avessi segnato mi sarei fatto crescere la barba".

La sfida a Lionel Messi è lanciata anche per i Mondiali 2018, ma solo a suon di goal. Cristiano Ronaldo infatti nega, pur senza nominarlo mai, che l'esultanza 'da capra' fosse dedicata in qualche modo all'asso dell'Argentina dopo il recente servizio in cui era stato fotografato proprio insieme a una capra.

Un nuovo modo di vedere la Serie A: scopri l'offerta!

"Questo nuovo look e quel festeggiamento nasce da uno scherzo con Quaresma. Eravamo in sauna il giorno prima della partita contro la Spagna e mi stavo radendo.

Ho lasciato una piccola parte di barba e gli ho detto: "Se segno domani non me la taglio più fino alla fine del Mondiale". Ho fatto goal e ho mantenuto la promessa, ora speriamo di continuare", assicura Cristiano Ronaldo.

Intanto il bottino parla già di 4 reti realizzate in appena due partite mentre Messi è ancora fermo a zero, anche se la vittoria contro il Marocco per il Portogallo è stata più sofferta del previsto come ammesso dallo stesso Ronaldo:

"Sapevamo che se avessimo perso potevamo quasi essere eliminati. Ora dobbiamo continuare il nostro percorso e cercare di passare il turno.

Siamo quasi agli ottavi di finale, poi vedremo cosa ci riserverà il torneo. Ma dobbiamo pensare per partita. Abbiamo ottenuto un pareggio nel primo match, una vittoria nel secondo e adesso possiamo concentrarci sul terzo". In attesa della prossima esultanza.

Prossimo articolo:
Roma, infortunio per Cengiz Under: problema muscolare alla coscia sinistra
Prossimo articolo:
Campionato Primavera 2018/2019: risultati e classifica
Prossimo articolo:
Calendario Primavera 2018/2019
Prossimo articolo:
Convocati Serie A: 20ª giornata
Prossimo articolo:
Fiorentina-Sampdoria: probabili formazioni e dove vederla in tv e streaming
Chiudi