Cori razzisti contro il Vicenza, Curva del Verona chiusa un turno

Commenti()
Il giudice sportivo ha squalificato per una giornata la Curva del Verona, colpevole di aver riservato 'buuu' razzisti ad Adejo ed Ebagua del Vicenza.

Pugno duro del giudice sportivo di Serie B nei confronti del Verona. A prendersi la scena purtroppo è ancora il razzismo, che ha causato la chiusura della Curva scaligera.

A causa dei 'buuu' riservati ai calciatori Daniel Adejo e Giulio Ebagua durante il match di lunedì contro il Vicenza, i tifosi gialloblù si vedono chiudere il settore più caldo del 'Bentegodi' quando in campo c'è l'Hellas.

Sulla Curva veronese, da 12 mesi, gravava la condizionale comminata sempre in seguito ad ululati razzisti uditi durante la sfida di A della scorsa stagione con la Juventus del 10 maggio 2016.

In quell'occasione, a diventare bersaglio di una fetta di sostenitori veneti fu Cuadrado portando al provvedimento sospeso però per un anno: al prossimo episodio sarebbe scattata la squalifica, divenuta realtà dopo Verona-Vicenza.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Calciomercato Juventus, Ramsey ha firmato il contratto
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Milan tra Piatek e Batshuayi
Prossimo articolo:
Supercoppa, anche Mayweather festeggia con Ronaldo e la Juventus
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Chiudi