Coppa Italia archiviata, Allegri guarda al Crotone: "Servirà una Juventus cattiva"

Commenti()
La Juventus ha conquistato la Coppa Italia, ma Allegri guarda già alla sfida decisivo per lo Scudetto contro il Crotone: "Voglio uno Stadium pieno".

Il primo titolo è arrivato, la Juventus ha conquistato la Coppa Italia battendo la Lazio in finale, ma Massimiliano Allegri non si concede troppo tempo per godersi la festa. Ora bisogno chiudere il discorso Scudetto.

"Il Crotone è una squadra in forma - ha dichiarato il tecnico bianconero a 'Rai Sport' - stanno facendo una bella striscia di risultati. Dovremo essere cattivi. Serve una vittoria, ci vorrà l'aiuto di tutti e uno Stadium esaurito per spingerci a questo Scudetto".

La risposta dopo la sconfitta con la Roma è stata immediata: "Abbiamo fatto una bella stagione. Abbiamo iniziato bene la settimana dopo una prova poco attenta di domenica. Tutti stanno facendo bene per far diventare grande la Juventus".

Dall'Olimpico all'Olimpico, la Juve si è ritrovata alla grande in pochi giorni: "Questa era una finale, una partita senza ritorno e i ragazzi sono stati molto bravi contro un’ottima Lazio. Per vincere le partite serve questa tensione, questa cattiveria agonistica che domenica è venuta un po’ meno. Contro la Roma abbiamo preso goal su calci da fermo, oggi siamo stati più reattivi. In partite come questa i piccoli dettagli sono decisivi ed oggi ho visto una grande reazione, anche se nel primo tempo abbiamo perso qualche palla di troppo".

La Juventus ha sofferto qualcosa nelle fasi finali di gara: “C’è stato il ritorno della Lazio. Hanno tirato diverse volte ma la nostra è stata una buona fase difensiva. Questa sera non abbiamo preso goal ed è una cosa che ultimamente non c’è riuscita”.

I bianconeri, archiviato il discorso Coppa Italia, puntano adesso dritti allo Scudetto: “A Crotone dovremo giocare una partita come questa. Si giocherà alle 15, farà molto caldo, avremo bisogno del sostegno dei nostri tifosi. Sarà un’altra finale”.

Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Schick richiesto dal Tottenham: no dei giallorossi
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Diawara chiesto al Napoli: no degli azzurri
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Genoa, ipotesi Stepinski
Prossimo articolo:
Calendario Serie B 2018/2019
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 20ª giornata - Poker del Getafe
Chiudi