Notizie Risultati Live
Serie A

Contro la Juventus la Lazio non vola mai: 14 anni di delusioni

15:01 CET 22/01/17
Paulo Dybala Juventus Lazio Serie A
Nel 2003 la Lazio batteva per l'ultima volta la Juventus: solo Buffon gioca ancora in Serie A. Biancocelesti nulli contro i bianconeri.

Non era così scontata. O forse sì. Vittoria scaccia-Firenze per la Juventus , che a Torino ha superato 2-0 la Lazio con un grande avvio di partita: prima Dybala, dunque Higuain hanno portato i bianconeri a giocare il resto del match in scioltezza. Contro un team capitolino mai pericoloso.

Juventus-Lazio 2-0: bianconeri in HD

Guardando alla storia di Juventus-Lazio, o Lazio-Juventus che dir si voglia, il pronostico era abbastanza scontato. Nonostante la squadra biancoceleste di Simone Inzaghi stia facendo un grande campionato, contro Madama non c'è storia. Lo dice, la storia.

Nello specifico la Juventus è imbattuta da ben 25 confronti contro la Lazio nel campionato di A (19 vittorie e sei pareggi): 46 reti le reti fatte, quasi due a gara. Insomma, un tabù esagerato per i biancocelesti, che non superano i piemontesi oramai dal lontano dicembre 2003.

Allora la Lazio di Roberto Mancini superò, all'Olimpico, la Juventus per 2-0 con le reti di Corradi e Fiore: in porta c'era Buffon, unico sopravissuto dei 28 scesi in campo. Questo per far capire da quanto tempo l'Aquila non vola contro i bianconeri.

La vittoria dello Stadium firmata Higuain-Dybala è tra l'altro la sesta vittoria consecutiva contro la Lazio, prima volta in assoluto nella storia della Juventus: in questo parziale porta bianconera sempre inviolata, altro dato impietoso nella storia di questo scontro.

Sconfitta a Torino, la Lazio non ridimensiona le sue ambizioni, vista la classifica comunque ottima: il terzo posto rimane a soli quattro punti. Nel prossimo turno Inzaghi ospita il Chievo all'Olimpico, l'occasione giusta per rialzarsi e dimenticare la Juventus. La Champions rimane l'obiettivo finale.