Conte può sorridere, la Juventus un po' meno: Ogbonna resta a Coverciano

Commenti()
Getty
Niente di grave per Angelo Ogbonna, il difensore della Juventus resta a disposizione di Antonio Conte. Il dott. Castellacci fa il punto su di lui e su Mario Balotelli.

Tutto si può dire tranne che il rapporto tra la Nazionale di Antonio Conte e la Juventus sia di quelli fortunati. Dopo il caso Chiellini di inizio settembre in questi giorni è esploso quello Ogbonna.

Il difensore bianconero infatti, è alle prese con un problema muscolare che sembrava potesse costringerlo a lasciare il ritiro e che soprattutto avrebbe rappresentato un ostacolo non da poco per Massimiliano Allegri che è già alle prese con tanti infortuni.

Secondo quando emerso in queste ore però, sia Conte che la Juventus possono tirare un sospiro di sollievo. La risonanza magnetica alla quale è stato sottoposto Ogbonna ha infatti evidenziato solo un edema al bicipite femorale il che vuol dire che il giocatore è potenzialmente recuperabile per la Croazia.

Conferme arrivano anche dal responsabile dello staff medico della Nazionale, dott. Enrico Castellacci, che ha spiegato dettagliatamente la situazione del difensore: "Ieri, durante il riscaldamento prima dell'amichevole contro l'Under 18, Angelo Ogbonna ha accusato un affaticamento e un indolenzimento al bicipite femorale sinistro. La risonanza magnetica a cui è stato sottoposto ieri pomeriggio ha dato esito negativo, mentre l'ecografia di oggi ha evidenziato un edema sotto fasciale al bicipite femorale sinistro".

"Siamo sempre rimasti in contatto con i colleghi dello staff medico della Juventus. La risonanza magnetica alla quale si è sottoposto questa mattina Ogbonna non ha evidenziato problematiche muscolari. Il ragazzo ha avuto un affaticamento e quindi abbiamo deciso che sarebbe stato importante una valutazione soggettiva dello stesso giocatore".

L'articolo prosegue qui sotto

Ogbonna resterà quindi a Coverciano e nel pomeriggio verrà sottoposto ad ulteriori test, come precisa Castellacci.: "Faremo un test con i preparatori atletici per vedere come il muscolo di Ogbonna reagirà: se avrà problemi si fermerà e non verrà con noi a Milano. Se, invece, il muscolo non gli creerà fastidi, domani si allenerà regolarmente con il gruppo".

Infine ci sono resoconti anche sulla situazione di Mario Balotelli: "Ha una sofferenza agli adduttori e nella seconda parte dell'allenamento di questa mattina si è fermato. Il giocatore verrà valutato nelle prossime ore ma attualmente non c'è il pericolo che possa lasciare il ritiro azzurro".

Clicca qui per giocare al Fantasy Football delle Qualificazioni UEFA Euro 2016!

Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Prossimo articolo:
Calciomercato Parma, tentativo per riportare in Italia Iturbe
Chiudi