Fantacalcio 2019/2020: difensori titolari low cost da prendere a 1

Commenti()
Fantacalcio: difensori da prendere a 1
Goal
CONSIGLI FANTACALCIO - I difensori utili per completare il reparto, titolari ma a basso costo.

De Ligt, Koulibaly, Skriniar e così via. Sono tanti gli ottimi difensori per cui ci si darà battaglia durante l'asta in vista del prossimo fantacalcio. Ma lontano dai riflettori e dai rialzi folli, ci sono una serie di giocatori preziosi quasi quanto i top player, fondamentali per completare il reparto nel migliore dei modi. Sono i difensori titolari low cost, da prendere possibilmente spendendoun solo credito. Ve ne consigliamo diversi che potrebbero fare al caso vostro.

Serie A, Serie B, Liga, Ligue 1 e tanto altro: segui il calcio su DAZN

Contenuto

FANTACALCIO: DIFENSORI TITOLARI DA PRENDERE A 1

BOCCHETTI (Verona) - E' rientrato in Italia per guidare la difesa del Verona, di cui sarà la prima certezza. Ottimo per completare il pacchetto di difesa.

BONIFAZI (Torino) - Dopo una buona parentesi alla SPAL sembra finalmente pronto per una stagione da protagonista con la maglia del Torino.

CEPPITELLI (Cagliari) - Sicuro titolare nella difesa del Cagliari, può portare anche qualcue bonus nell'arco della stagione.

CHANCELLOR (Brescia) - Altro nuovo arrivo del Brescia, tutto da testare in Italia ma da monitorare. Nazionale venezuelano, il minutaggio non dovrebbe rappresentare un problema.

DANILO (Bologna) - Almeno in avvio di stagione dovrebbe guidare la difesa del Bologna, arricchita dagli arrivi di Denswil e Tomiyasu. La sua esperienza gli garantisce titolarità.

DJIDJI (Torino) - Dopo il caso Nkoulou è diventato titolare: molto probabilmente resterà a 1 ed è un ottima soluzione per completare il reparto.

FELIPE (SPAL) - Una certezza, ormai da diverse stagioni. Posto assicurato, rendimento regolare e qualche bonus di tanto in tanto.

IGOR (SPAL) - Sorpresa nelle prime giornate, ha giocato titolare come quinto di centrocampo fornendo anche un assist: bella scommessa a 1.

KUMBULLA (Verona) - Difficilmente qualcuno farà asta per lui e nel Verona ha trovato subito posto da titolare: da ottavo difensore è una buona idea.

FARAONI (Verona) - Ha mantenuto il posto da titolare sulla destra dopo l'ottima stagione in Serie B. Può fornire anche assist, pensateci se resta a 1.

GHIGLIONE (Genoa) - Andreazzoli lo ha promosso  a sorpresa titolare ed è partito con due assist nelle prime due partite. Potrebbe essere una delle rivelazioni.

MAGNANI (Brescia) - Dopo aver fatto intravedere a Sassuolo le doti può trovare la definitiva consacrazione con le Rondinelle.

MARLON (Sassuolo) - Il suo primo anno in Italia non è stato indimenticabile e per questo in sede d'asta andrà via a poco. Il Sassuolo ci punta forte e almeno nei primi tempi dovrebbe essere sinonimo di titolarità.

MARTELLA (Brescia) - L'abbiamo già visto in Serie A con il Crotone: spinge discretamente ed ha un buon sinistro, valida opzione per completare il reparto.

MULDUR (Sassuolo) - Si alternerà con Toljan, ma contro la Sampdoria ha giocato titolare ed ha fatto pure assist. Prospetto interessante su cui scommettere.

MURRU (Sampdoria) - Nelle leghe a otto potreste avere la fortuna di strapparlo a fronte di una spesa molto contenuta, magari anche ad 1. E a quelle cifre è un vero affare.

PEZZELLA (Parma) - Dall'Udinese al Parma per trovare più spazio e nell'undici di D'Aversa dovrebbe riuscirci: parte avanti a Gagliolo sulla fascia sinistra.

PISACANE (Cagliari) - E' ormai diventato una colonna del Cagliari e garantisce anche una discreta affidabilità, oltre che un minutaggio elevato. A 1 è sempre una garanzia.

RISPOLI (Lecce) - Ritrova la Serie A con il Lecce e rappresenta una garanzia di titolarità, con buone possibilità di bonus.

ROSSETTINI (Lecce) - Come per Rispoli, esperienza e posto da titolare praticamente assicurato. Il classico ottavo per essere sempre coperti in panchina.

L'articolo prosegue qui sotto

SAMIR (Udinese) - Non ha avuto la crescita che l'Udinese si aspettava da lui, ma mai dire mai: questo potrebbe essere il suo campionato. A 1 rappresenta una soluzione di ottimo livello.

TOMIYASU (Bologna) - Non è ancora sicuro del posto, ma la sensazione è che alla lunga il giapponese troverà spazi importanti nella difesa del Bologna. Da ottavo, possibilmente ad un credito, ci può stare.

TROOST-EKONG (Udinese) - Ha disputato una buona Coppa d'Africa ed è anche uno da bonus su situazioni di calcio piazzato. Tenetelo d'occhio nel caso resti disponibile a 1.

Chiudi