News LIVE
UEFA Europa Conference League

Conference League, Trabzonspor sulla strada della Roma: gli ex cercano rivincita

21:58 CEST 12/08/21
Gervinho Parma 2020-2021
Tra la fase a gironi di Conference League e la Roma ci sarà il Trabzonspor. Conosciamo meglio la formazione turca.

Già tempo di fare sul serio per la Roma, impegnata nei playoff della Conference League  (la prima edizione della terza coppa ideata dalla Uefa). I giallorossi affronteranno il Trabzonspor, che ha battuto il Molde ai rigori al termine di un doppio confronto chiuso con due pareggi (per 3-3 e per 1-1) nei tempi regolamentari. 

I ragazzi di Mourinho giocheranno l'andata in trasferta il 19 agosto mentre il ritorno all'Olimpico si disputerà il 26. Il passaggio del turno vale l'entrata alla fase a gironi del nuovo torneo e il sorteggio si terrà il 27 agosto.

Scopriamo meglio gli avversari della Roma.

IL TRABZONSPOR DEGLI EX GERVINHO E BRUNO PERES

Tante vecchie conoscenze del calcio italiano nel Trabzonspor : da Bruno Peres a Gervinho passando per Hamsik, la squadra turca fa sul serio per conquistare un posto nella fase a gironi. E non si ferma qui perché potrebbe arrivare dal Chelsea un esubero di lusso come Michy Batshuayi. Nella storia del club di Trebisonda 6 campionati turchi, 9 coppe di Turchia e 9 Supercoppe di Turchia. La squadra allenata da Abdullah Avci ritorna in Europa a distanza di due stagioni dopo l'esclusione per violazione del fairplay finanziario. Il Trabzonspor conta 9 partecipazioni alla Champions League e 18 tra Coppa Uefa ed Europa League. Nello scorso campionato è arrivato quarto lontano dal trio formato da Besiktas, Galatasaray e Fenerbahce. Una squadra da tenere d'occhio soprattutto nella gara in casa in Turchia.

Per il Trabzonspor la Roma è la settima squadra italiana affrontata in campo europeo. I turchi, nel corso degli anni, hanno infatti già giocato contro Inter, Juventus, Lazio, Napoli, Cagliari e Perugia. Da ricordare in particolare l'ultimo doppio confronto con i nerazzurri. Era la fase a gironi della Champions League 2011/12 e i turchi vengono inseriti in un raggruppamento che, oltre a CSKA Mosca e Lille, prevede anche l'Inter. La prima sfida tra le due squadre si gioca a San Siro il 14 settembre 2011. La compagine interista - guidata da Gian Piero Gasperini - parte nettamente favorita, ma incredibilmente ai turchi riesce l'impresa vincendo per 0-1 con goal decisivo di Celustka. La sfida giocata in terra turca termina invece 1-1, con le reti di Alvarez e Altintop.