Colpo Lazio, Inzaghi: "Vittoria importante per la qualificazione"

Commenti()
Simone Inzaghi commenta la vittoria ottenuta dalla Lazio in casa del Marsiglia: “Una grande serata contro un avversario molto forte”.

La Lazio torna a marciare anche in Europa Legue e lo fa portando a casa una vittoria di grande prestigio. La compagine biancoceleste infatti, si è imposta per 3-1 al Velodrome contro il Marsiglia ed ha messo in cascina tre punti che rendono molto più tranquilla la sua situazione nel Gruppo H e che la avvicinano al passaggio del turno.

Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Simone Inzaghi, intervistato dopo il triplice fischio finale ai microfoni di Sky, ha spiegato: “E’ una serata importante in un grande stadio contro un avversario molto forte. I ragazzi sono stati bravissimi, hanno interpretato la partita nel migliore dei modi, l’hanno giocata come l’avevamo preparata. L’unico rammarico è aver chiuso il primo tempo con un solo goal di vantaggio, ma non ci siamo mai disuniti nonostante le difficoltà e qualche uomo acciaccato. Ho un grande gruppo e questa è partita importantissima ai fini della qualificazione. Ovviamente non è chiusa, ci aspettano altre tre sfide dure, ma noi volevamo un’impresa qui e la squadra è stata brava”.

La Lazio ora ha un vantaggio di cinque punti sulle inseguitrici: “Un buon margine, ma con i tre punti sarà importantissimo il ritorno con il Marsiglia. Giocheremo davanti ai nostri tifosi, proveremo a fare il massimo perché per passare il turno dovremo sudare ancora”.

Inzaghi ha spiegato cosa gli è piaciuto della sua Lazio: “Ho poco da dire a questi ragazzi, meritano solo i complimenti. Delle ultime sette partite di campionato ne abbiamo vinte sei, mentre in Europa League ne abbiamo vinte due su tre. Posso solo ringraziarli, ma adesso dobbiamo pensare a recuperare le forze perché ne abbiamo spese tante. Lunedì avremo un’altra sfida molto importante contro l’Inter”.

La Lazio può contare anche su un Caicedo in grande forma: “Ho sempre creduto in lui, è un ragazzo che dà tutto. Io ho voluto tenerlo con me quest’anno, sapevo che mi avrebbe dato tanto. Sono contento, così come sono contento degli altri ragazzi, anche Wallace oggi ha fatto una grande prestazione. Spesso si è preso delle colpe, a volte ha fatto errori, ma è un altro che ci darà tanto”.

Infine un accenno ai giocatori usciti malconci dalla sfida: “Leiva aveva un indolenzimento all’adduttore, abbiamo preferito non rischiarlo. Credo sia una contrattura, speriamo di recuperarlo. Caicedo era alle prese con un affaticamento, non credo che ci saranno problemi”.

Chiudi