Club cinesi sempre più scatenati: offerta da 30 milioni al Sassuolo per Defrel

Commenti()
Getty
L'attaccante del Sassuolo, Gregoire Defrel, sarebbe finito nel mirino di club cinesi. Pronta un'offerta faraonica.

I club cinesi stanno diventando un’insidia sempre più importante anche per le più ricche società europee. Negli ultimi tempi infatti, dalla Cina sono partite offerte tali da non poter essere pareggiate da nessuno, offerte che hanno fatto breccia nel cuore di campioni che, nel pieno della loro maturità calcistica hanno deciso di affrontare una nuova avventura in un campionato emergente.

Tabella infortuni, squalifiche, diffide in A

Nei giorni scorsi, si è parlato di un’offerta mostruosa del Tianjin Quanjian per Nikola Kalinic. Il club, che può contare su Fabio Cannavaro come allenatore, avrebbe messo sul piatto qualcosa come 40 milioni di euro pur di riuscire a convincere la Fiorentina a cedere il suo attaccante.

A quanto pare però, il bomber croato non è l’unico giocatore della Serie A finito nel mirino di società cinesi. Secondo quanto riportato da Sky infatti, un club del quale non è ancora noto il nome (ma potrebbe essere proprio il Tianjin Quanjian), avrebbe deciso di tentare un affondo per Gregoire Defrel.

Al Sassuolo sarebbe già giunta un’offerta monstre da qualcosa come 30 milioni di euro. Una cifra questa che farebbe vacillare chiunque, anche se sarà comunque decisiva la volontà dell’attaccante che, nelle ultime settimane, è stato accostato anche alla Roma.

 

 

Chiudi