Clamorosa proposta all'IFAB: lotteria dei rigori come i tie-break nel tennis?

Commenti()
Getty Images
Al vaglio dell'IFAB una proposta per rivoluzionare la lotteria dei rigori: l'idea è di adottare la formula 'ABBA' in vigore nei tie-break tennistici.

Al vaglio dell'IFAB, l'International Football Association Board, c'è una proposta che potrebbe cambiare per sempre il calcio. La convinzione che si sta facendo strada è infatti quella che la formula della lotteria dei calci di rigore al termine di una gara terminata in parità anche dopo i tempi supplementari vada cambiata.

Infantino: "Obiettivo VAR a Russia 2018"

Secondo uno studio presentato dai 4 rappresentanti delle Federazioni britanniche e da 4 raprpesentanti della Fifa, infatti, nel 60% dei casi a prevalere nella lotteria dei rigori è la squadra che inizia a calciarli per prima. Così l'IFAB, l'organo deputato a modificare le regole del calcio, vorrebbe cambiare questo trend. 

La proposta avanzata è allora quella di adottare anche nel calcio la stessa formula che si usa nei tie-break del tennis: non più l'alternanza semplice, ma schema 'ABBA'. In sostanza, se la proposta fosse approvata, il primo rigore lo batterebbe una squadra, il secondo e il terzo quella avversaria, e si procederebbe sempre di 2 in 2. La squadra che calcerà per prima, dovrà aspettare 2 turni prima di tornare sul dischetto.

Perché la mozione venga approvata dall'IFAB, occorrerà una maggioranza di 6 voti favorevoli sugli 8 votanti complessivi. Il via libera non è ancora arrivato ma per il calcio tira aria di rivoluzione. 

Chiudi