Chievo-Verona: probabili formazioni, orario e dove vederla in Tv e streaming

Ultimo aggiornamento
Commenti()
A Verona è l'ora del derby tra il Chievo e l'Hellas: la squadra di Maran è messa meglio in classifica, quella di Pecchia si è finalmente sbloccata.

A Verona è tempo di derby, che torna dopo un anno d'assenza grazie al ritorno in A dell'Hellas: la squadra di Pecchia, rinfrancata dal successo sul Benevento, vuole far la festa anche a un Chievo ben messo in classifica.


DOVE E QUANDO


La stracittadina tra Chievo e Verona è in programma domenica 22 ottobre allo stadio Bentegodi di Verona. Calcio d'inizio alle ore 15.


 

DOVE VEDERLA IN TV E STREAMING


Chievo-Verona sarà trasmessa in diretta soltanto sulla piattaforma satellitare Sky, sui canali Sky Calcio 1 HD e Sky SuperCalcio HD. Telecronaca di Federico Zancan, commento di Claudio Onofri.


PROBABILI FORMAZIONI


Maran dovrebbe rilanciare dal 1' Hetemaj, appena tornato in gruppo. Per il resto Gobbi è pronto a riprendersi la corsia sinistra a discapito di Tomovic. In caso di modulo con doppio trequartista e una punta, dentro Bastien e fuori Pucciarelli.

Pecchia non dovrebbe cambiare molto rispetto alla gara col Benevento: Heurtaux è stato convocato e potrebbe essere in campo dal 1'. L'alternativa è sempre adattare Souprayen da centrale, con Fares a sinistra. Nel tridente riecco Verde, maglia a centrocampo per Bruno Zuculini, al rientro dopo la squalifica.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Pucciarelli.

VERONA (4-3-3): Nicolas; Caceres, Caracciolo, Heurtaux, Souprayen; Romulo, B. Zuculini, Bessa; Cerci, Pazzini, Verde.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Italia, Immobile lascerà il ritiro: non ci sarà contro gli USA
Prossimo articolo:
Calendario Nations League: dove vedere le partite in tv e streaming
Prossimo articolo:
Italia, problema del goal: Insigne e Immobile ancora a secco
Prossimo articolo:
Italia-Portogallo, le pagelle: Verratti domina, male Insigne
Chiudi