Chiesa verso il recupero: scalpita per Juventus-Milan

Ultimo aggiornamento
Getty Images

Sembrava potesse recuperare già per la gara contro l'Udinese, ma alla fine Federico Chiesa ha guardato i compagni della Juventus recuperare la gara nel finale senza il suo aiuto. Ora l'esterno di Pioli scalpita per il fondamentale match del 35esimo turno di Serie A contro il Milan.

Chiesa si è infatti allenato in gruppo nella giornata di giovedì e sembra essere in grado di esserci per la sfida contro i rossoneri prevista allo Stadium la prossima domenica. Venerdì e sabato allenamenti decisivi, ma la sensazione è che l'ex Fiorentina riprenderà il posto da titolare sulla cosia mancina.

Assente negli ultimi tre match di campionato contro Parma, Fiorentina e la stessa Udinese, Chiesa ha vissuto contro il Milan una delle gare più importanti della sua stagione: doppietta nel 3-1 di San Siro, un risultato che potrebbe essere determinante in caso di arrivo a pari punti.

Otto goal e nove assist nell'attuale Serie A per Chiesa, tra i migliori interpreti stagionali della Juventus. Oltre ai dati del campionato, cinque reti e due passaggi decisivi tra Champions League e Coppa Italia, per una doppia cifra raggiunta in entrambi i casi nel 2020/2021.

Pirlo sembra intenzionato a proporre Morata insieme a Cristiano Ronaldo in avanti per la gara contro il Milan, con lo stesso Chiesa a sinistra e Cuadrado a destra. In mezzo Bentancur e Rabiot, con Szczesny tra i pali, difeso da Danilo, De Ligt, Bonucci ed Alex Sandro.

Sia Juventus che Milan hanno ottenuto fin qui 69 punti, gli stessi dell'Atalanta. Se l'Inter ha conquistato Scudetto e primo piazzamento in Champions, per gli ultimi due posti sono in lizza oltre ai team appena citati anche Napoli e Lazio, che rispetto alle altre contendenti deve recuperare la famosa gara contro il Torino.