Chi ha speso di più dal 2008 a oggi? Comanda il Manchester City

Commenti()
Michael Steele/Getty Images
Negli ultimi 10 anni, il club più spendaccione sul mercato è stato il Manchester City: a seguire Barcellona, PSG, Chelsea e United. Italiane lontane.

Che il calcio vada sempre più in una direzione elitaria, con pochissimi ricchi e tanti meno ricchi, è un dato di fatto. Confermato dal dato delle spese fatte registrare sul mercato dai maggiori club europei negli ultimi 10 anni, dal 2008 a oggi. Numeri da far girare la testa.

Li ha pubblicati 'GazzaMondo', inserto settimanale dedicato al calcio internazionale della 'Gazzetta dello Sport'. Una Top 5 che vede al comando con 1583,6 milioni di euro spesi lo spendaccione Manchester City, che, guarda caso, è stato acquistato proprio nel 2008 dalla proprietà araba capeggiata dallo sceicco Mansour.

A seguire, una sorpresa: al secondo posto c'è il Barcellona, con 1150,9 milioni spesi in 10 anni. Sorprendente, si diceva, pensando che il club catalano ha fatto perno su una straordinaria cantera per ottenere innumerevoli trionfi sotto la guida di Pep Guardiola e dei suoi successori.

Terzo, anche se per un'inezia è il PSG (1150 milioni), che ha iniziato a spendere e spandere solo a partire dal 2011 e ha raggiunto l'apice con i 222 milioni della clausola di Neymar. Quindi, a chiudere la classifica, ecco il Chelsea di Roman Abramovich (1137,2) e il Manchester United (1018,1). Fuori dalla Top 5 il Real Madrid, quindi Liverpool e Juventus.

In sostanza, due club di Premier League e altrettante di Liga, più una spruzzata di Francia con il Paris Saint-Germain. Lo specchio fedele del calcio degli ultimi 10 anni. 5 posizioni in cui non compare alcuna formazione italiana: questa no, non è una sorpresa.

Chiudi