Chi è Adam Marusic, un jolly per la Lazio di Inzaghi

Commenti()
La Lazio ha acquistato Adam Marusic, montenegrino classe 1992 in grado di giocare sia come esterno che come terzino destro.

In attesa di capire in quanti cambieranno aria questa estate la Lazio piazza il primo colpo in entrata. Si tratta di Adam Marusic, nome finora sconosciuto al grande calcio e mai accostato ai biancocelesti.

La coppia Lotito-Tare d'altronde non è certo nuova ad acquisti a sorpresa, come dimostra pure il recente interessamento per Azmoun. Attaccante iraniano di proprietà del Rostov.


CARATTERISTICHE TECNICHE


Marusic, nato il 17 ottobre del 1992 a Belgrado, arriva dall'Oostende dove ha prevalentemente giocato come esterno alto. Con la Nazionale del Montenegro, invece, Marusic viene spesso impiegato come terzino.

Caratteristiche queste che fanno di Marusic un jolly utilissimo per Simone Inzaghi, alle prese tra gli altri con i possibili addii di Patric e Keita.


LA CARRIERA


Adam Marusic esordisce tra i professionisti nel Vozdovac prima di trasferirsi in Belgio, al Kortijk, nel 2014. Quindi l'estate scorsa è arrivato il grande nelle file dell'Oostenda con cui ha collezionato 40 presenze, 5 goal e 6 assist.

Un'ottima stagione che aveva risvegliato anche l'interesse dell'Anderlecht, bruciato però dalla Lazio che ha deciso di sferrare l'assalto decisivo per portarlo in Italia.

 

Last day in this year! 😀😜😝😎🐟🏊🔝

Un post condiviso da @adamarusa17 in data:


MARUSIC E IL MONTENEGRO


Il nuovo acquisto della Lazio, nonostante la giovane età, è nel giro della Nazionale già dal 2015 quando ha debuttato nel Montenegro con cui ha fin qui messo insieme 15 presenze.

L'articolo prosegue qui sotto

Marusic era tra i titolari anche nell'ultima gara di qualificazione ai Mondiali del 2018 vinta dal Montenegro contro l'Armenia per 4-1, con tripletta dell'interista Jovetic.

 

Un post condiviso da @adamarusa17 in data:


NELLA LAZIO


Come detto Marusic, pur tutto da scoprire in Serie A, può rappresentare un'importante alternativa per Simone Inzaghi considerata anche la duttilità tattica del tecnico.

Marusic infatti è in grado di giocare come terzino destro in una difesa a quattro che come esterno alto, ma potrebbe anche coprire l'intera fascia in un eventuale 3-5-2.

Chiudi