Chelsea super, Conte predica calma: "La Premier non è finita, lotteremo in sei"

Commenti()
Conte: "Meritiamo questo traguardo per come stiamo lavorando, ma saremo in 6 a lottare per il titolo fino alla fine".

Decima vittoria consecutiva per il Chelsea di Conte, che in questo modo mantiene 6 punti di vantaggio in classifica sul Liverpool e sull'Arsenal, seconde in classifica. Al termine del match il tecnico italiano dei Blues è intervenuto in conferenza stampa.

Tanti gli elogi per i suoi ragazzi, che però avrebbero dovuto chiudere la partita con un po' di anticipo. "Sono molto contento del fatto che la squadra sia riuscita a vincere 10 partite consecutive, è una cosa fantastica. Abbiamo avuto molte occasioni per segnare il 2-0 ma alla fine è stata necessaria una grande parata di Courtois per portare a casa il match.

Meritiamo questo traguardo per il modo in cui abbiamo lavorato, ma adesso c'è da pensare già alla prossima difficile partita. Ci sono alcune squadre che hanno già trovato il modo per cercare di arginare il nostro modo di giocare, motivo per il quale c'è da lavorare ancora di più".

Nonostante il vantaggio in classifica da altre big, l'ex Juventus si dice sicuro che a lottare fino alla fine per il titolo saranno in 6. "Non dobbiamo esultare troppo, il campionato non finisce oggi. Ci sono ancora tre partite prima di arrivare al giro di boa, ossia alla fine del girone di andata. Sono convinto che fino alla fine saranno sei le squadre a lottare per il titolo".

Menzione specifica per Fabregas e per Oscar. "Fabregas va elogiato per l'impegno che ha messo in campo e per come ha risposto ogni volta che è stato chiamato in causa. Oscar? La sua situazione sarà ancora più chiara nei prossimi giorni, parliamo di un giovane ed ottimo giocatore".

 

Chiudi