Chelsea, il padre di Hazard: "Non rinnova, aspetta il Real Madrid"

Commenti()
Getty
Hazard è obiettivo del Real Madrid, ma il Chelsea non vuol perderlo. Il padre, però, gela i Blues: "Ha rifiutato il prolungamento del contratto".

Il Real Madrid è fortemente interessato a portare al Bernabeu Eden Hazard, ma il Chelsea non è affatto intenzionato a perdere il nazionale belga. Il suo contratto ha scadenza 2020 e i Blues intendono prolungarlo per legarsi ancor più al calciatore. L'agente di Hazard, suo padre Thierry, però, intende invece lasciare spalancata la porta per un eventuale addio con destinazione Madrid e per questo ha affermato di aver già rifiutato un'offerta di rinnovo da parte del Chelsea.

Le dichiarazioni rilasciate da Thierry Hazard al quotidiano belga 'Le Soir' non lasciano dubbi: "Eden ha rifiutato un prolungamento del contratto, perché vuole aspettare, nel caso arrivasse un interessamento del Real Madrid. In questo momento non c'è nessun contratto con loro, Eden è solo una delle parti in causa".

Il club londinese, però, non alza certo bandiera bianca e nel 2018 tornerà all'attacco nella trattativa per prolungare il proprio rapporto col calciatore ex Lille. Il tecnico del Chelsea Antonio Conte non vuole intervenire nella trattativa, ma interpellato riguardo le dichiarazioni dell'agente di Hazard ha spiegato come ritenga Hazard un giocatore molto importante per la sua squadra.

"La mia risposta è sempre la stessa - ha detto Conte - si tratta di una conversazione tra il club, Hazard e il suo agente. Per quanto mi riguarda sono orgoglioso di averlo nella mia squadra e sono felice del lavoro che sto facendo con lui. Ha ancora tanti margini di miglioramento per poter diventare uno dei calciatori migliori al mondo".

Hazard è approdato al Chelsea ormai sei anni fa, nel 2012, e vanta 273 presenze e 76 goal fra campionato e coppe. Coi Blues ha messo finora in bacheca 2 Premier, 1 Coppa di Lega e 1 Europa League.

Chiudi