Chelsea, addio a Zola: non gli verrà rinnovato il contratto in scadenza

Commenti()
Getty Images
Gianfranco Zola lascia il Chelsea: non sarà rinnovato il contratto in scadenza alla fine di giugno. E' stato assistente di Sarri quest'anno.

A prescindere da quello che sarà il futuro di Maurizio Sarri, ancora sotto contratto con il Chelsea e non liberato dal club inglese (l'intento dell'italiano è noto, ossia quello di diventare il nuovo allenatore della Juventus dopo l'addio di Allegri), nella prossima stagione tra le fila dei Blues non ci sarà Gianfranco Zola.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Secondo quanto riportato da Sky Sport il sardo, quest'anno coach assistant (ossia allenatore in seconda), non rinnoverà il contratto in scadenza alla fine di giugno e dirà così addio per la seconda volta nella sua vita al club londinese.

Adesso, dopo aver svolto la funzione di assistente (aveva ricoperto questo ruolo anche nell'Under 21), Zola andrà probabilmente alla ricerca di una panchina da allenatore: si è già seduto in passato su quelle di Birmingham, West Ham, Cagliari, Watford ed Al Arabi.

Chiudi