Notizie Risultati Live
Serie A

Chapecoense, il 15enne soccorritore premiato con una nuova casa

14:55 CET 13/02/17
Johan Ramirez
Il 15enne Johan Ramirez era tra i primi soccorritori nel disastro aereo della Chapecoense: le autorità locali lo hanno premiato con una nuova casa.

Il ricordo del disastro aereo che ha colpito la Chapecoense è ancora vivo nelle menti di tutti, ma tra i primi soccorritori in quel terribile momento c'era un 15enne: Johan Ramirez è stato oggi premiato dalle autorità locali con una nuova casa.

Verratti: "Tutti sognano il Barcellona"

Il ragazzo viveva con la sua famiglia nelle vicinanze del luogo dove è avvenuto l'incidente e con suo padre è stato tra i primi ad arrivare sulla scena della tragedia. Sfruttando la loro conoscenza del territorio, i due hanno poi aiutato i soccorsi nel trovare percorsi accessibili per l'estrazione delle persone.

Anche grazie a loro i sei sopravvissuti possono oggi raccontare quella terribile esperienza: Johan viveva in una baracca sulla montagna di La Union, ma le autorità locali hanno deciso di premiare lui e la sua famiglia con una nuova casa, rigorosamente di colore verde in onore dello sfortunato club.