Champions, 6ª giornata - Real beffato e secondo, cinquina Porto

Ultimo aggiornamento
Getty Images

Gruppo E

BAYER LEVERKUSEN-MONACO 3-0 [30' Yurchenko, 48' Brandt, 81' De Sanctis aut.] - I monegaschi, già qualificati come primi e con tante seconde linee in campo (tra cui un De Sanctis da record), cedono il passo al Bayer. Tedeschi a segno alla mezzora con Yurchenko (gran tiro all'incrocio) e, ad inizio ripresa, con Brandt. Nei minuti finali arriva anche il tris: Wendell colpisce la traversa dal dischetto, rimpallo sulla schiena di uno sfortunato De Sanctis e palla in rete.

TOTTENHAM-CSKA MOSCA 3-1 [33' Dzagoev (C), 38' Alli (T), 46' Kane (T), 77' Akinfeev aut. (T)] - Gli Spurs salvano almeno l'onore e, battendo il CSKA, conservano il terzo posto che vuol dire Europa League. Poco dopo la mezzora arriva la doccia gelata del goal di Dzagoev per i russi, poi rimontati dagli uomini di Pochettino grazie alle reti di Dele Alli e Kane. Il punteggio viene arrotondato nel finale con l'autorete del portiere ospite Akinfeev.

Gruppo F

LEGIA-SPORTING 1-0 [30' Guilherme] - Varsavia batte Lisbona e vola in Europa League. Sporting scavalcato in classifica dai rivali di turno del Legia: 4 punti contro i 3 dei portoghesi, ora fuori da tutto. Decisiva la rete del brasiliano Guilherme dopo 30' di gioco.

REAL MADRID-BORUSSIA DORTMUND 2-2 [28' Benzema (R), 53' Benzema (R), 61' Aubameyang (B), 88' Reus (B)] - Doccia gelata per i campioni d'Europa, rimontati dal Borussia grazie alle reti di Aubameyang e Reus. Alla squadra di Zidane, che si qualifica soltanto come seconda, non è bastata la doppietta di Benzema, che raggiunge quota 50 reti in Champions ed aggancia il connazionale Henry al 5° posto nella classifica dei bomber all time del torneo.

Gruppo G

CLUB BRUGGE-COPENAGHEN 0-2 [8' Mechele aut., 15' Jorgensen] - I danesi fanno in pieno il loro dovere andando a vincere in campo del Brugge ma non basta per strappare la qualificazione come seconda. Il futuro del Copenaghen (a segno due volte nel primo quarto d'ora di gioco) si chiama Europa League mentre i belgi chiudono mestamente a zero punti.

PORTO-LEICESTER 5-0 [6' Andrè Silva, 26' Corona, 44' Brahimi, 64' Andrè Silva rig., 77' Diogo Jota] - I 'Dragoes' strapazzano il Leicester già certo del primo posto (peggior sconfitta di sempre per un'inglese in Champions) e passano come seconda forza del girone. Grande protagonista Andrè Silva, autore di una doppietta, bellissimo in particolare il goal del provvisorio 2-0 di Corona (sinistro volante all'incrocio).

Gruppo H

JUVENTUS-DINAMO ZAGABRIA 2-0 [52' Higuain, 73' Rugani] - Clicca qui per la cronaca

LIONE-SIVIGLIA 0-0 - Clicca qui per il resoconto