C'è la 'bestia nera' Sassuolo: l'Inter si affida a Martinez e Icardi

Commenti()
Nella scorsa stagione il Sassuolo ha battuto l'Inter in entrambe le occasioni: Spalletti si affida alla coppia argentina per partire al meglio.

Se avesse potuto scegliere con chi giocare la prima partita di campionato, siamo sicuro che Luciano Spalletti non avrebbe mai scelto il Sassuolo. Nella scorsa stagione, infatti, l'Inter ha perso sia la gara d'andata (1-0), che quella di ritorno (1-2). 

Segui Sassuolo-Inter in esclusiva in diretta streaming su DAZN

Uno score che non promette per niente in vista del debutto di questa sera alle ore 20.45 al Mapei Stadium. Rispetto all'anno scorso sono però cambiate tante cose: il Sassuolo ha un nuovo allenatore, De Zerbi, tanti nuovi acquisti e uno stile di gioco completamente differente.

L'Inter ha lo stesso allenatore ma una serie di nuovi acquisti che potrebbero innalzare il valore della squadra. Uno di questi è proprio il protagonista più atteso di questa sera: Lautaro Martinez. Il 'Toro' ha fatto un precampionato da urlo e staserà partirà titolare per l'assenza di Nainggolan, al netto di cambi dell'ultimo minuto da parte di Luciano Spalletti. 

Anche nell'ultima amichevole contro l'Atletico Madrid, l'Inter ha schierato contemporaneamente Icardi e Martinez. I due hanno dimostrato un notevole affiatamento, oltre ad una buonissima intesa sul campo. Si cambiano spesso la posizione e non si pestano mai i piedi, con l'ex Racing deputato a lavorare anche in fase di ripiego. 

L'argentino non sarà però l'unico volto nuovo dell'Inter. Dovrebbero esserci anche Politano, Asamoah e De Vrij. Senza dimenticare Dalbert, che un nuovo acquisto non è, ma che nella scorsa stagione si è visto poco o nulla e quest'anno pare aver cominciare con un piglio differente sotto gli stimoli di Spalletti. 

Qualche cambio anche nel Sassuolo, con De Zerbi che punterà ancora su Boateng come falso nueve e su Federico Di Francesco come ala sinistra. Centrocampo invariato e la presenza di due difensori centrali nuovi: Magnani e Ferrari. Questi i probabili schieramenti.

SASSUOLO (4-3-3: Consigli; Lirola, Magnani, G.Ferrari, Rogerio; Sensi, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Miranda, Dalbert; Vecino, Brozovic; Politano, Lautaro, Asamoah; Icardi.

Chiudi