Notizie Risultati Live
Calciomercato

Nuovo tecnico Inter: Conte e Simeone montagne troppo alte da scalare, sale Pochettino

08:12 CEST 13/05/17
HD Mauricio Pochettino
L'Inter continua la ricerca del nuovo allenatore: Conte resterà un sogno, Simeone quasi. Salgono così le quotazioni di Pochettino e di Spalletti.

In casa Inter continua la ricerca di un nuovo allenatore in vista della stagione 2017-2018, che dovrà essere necessariamente quella del riscatto per la compagine nerazzurra.

L'obiettivo numero 1 del nuovo direttore tecnico Sabatini continua ad essere Antonio Conte. Arrivare al tecnico italiano, fresco campione della Premier League con il Chelsea, è circostanza assai complicata. Ragione per la quale si sta già pensando al piano B.

Le alternative sono rappresentate da Simeone e da Spalletti. Sul primo, nonostante dalle sue dichiarazioni sembri certa la permanenza a Madrid, continua il pressing di Zanetti, conscio che però il Cholo potrebbe cambiare idea solamente nel momento in cui per i Colchoneros dovesse essere confermato il blocco del mercato e dovesse esserci l'addio del Ds Berta.

Per quanto riguarda l'attuale tecnico della Roma c'è invece da dire che non sarebbe difficile per Sabatini convincerlo ad accettare Milano nel caso di addio (che pare oramai certo) alla Capitale.

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport negli ultimi giorni stanno vertiginosamente salendo le quotazioni del manager argentino del Tottenham Mauricio Pochettino. Come di norma accade, interpellato sulla questione il diretto interessato non ha voluto soffermarsi sulla questione.

Il suo contratto con gli Spurs ha scadenza nel giugno del 2021 e prevede una clausola rescissoria che oscilla tra i 5 ed il 12 milioni di euro e che non rappresenterebbe un problema per Suning. Per lui in caso di sì al nerazzurro ci sarebbe un contratto da 10 milioni di euro a stagione. Come suo possibile sostituto al Tottenham si parla di Howe del Bournemouth.