Caso Ronaldo, il Real Madrid: "Situazione della quale non eravamo a conoscenza"

Commenti()
Il Real Madrid nega fermamente di essere stato parte dell'accordo tra Ronaldo e la modella Kathryn Mayorga. E sporge denuncia contro Correio da Manha.

Continuano a tenere banco le accuse mosse nei confronti di Cristiano Ronaldo dalla modella Kathryn Mayorga per fatti risalenti al 2009.

Guarda il Real Madrid in azioe: in esclusiva su DAZN tutte le partite della Liga giocate dalle merengues

Riguardo a questo fatti il quotidiano lusitano Correio da Manhã ha pubblicato delle notizie secondo le quali il Real Madrid è stato sempre a conoscenza dell'accordo concluso tra CR7 ed i legali della ragazza.

L'articolo prosegue qui sotto

Il club iberico ha però emesso un comunicato ufficiale all'interno del quale dichiara di voler intraprendere delle azioni legali nei confronti della testata. "Il Real annuncia di aver intrapreso un'azione legale nei confronti del giornale portoghese Correio da Manhã per aver pubblicato delle notizie palesemente false al solo scopo di danneggiare seriamente l'immagine del club".

E nega con fermezza di aver mai preso parte all'accordo."Il Real Madrid non è assolutamente a conoscenza delle informazioni che il giornale ha pubblicato con riferimento a Cristiano Ronaldo, ragione per la quale non può essere stato in grado di intervenire in una situazione della quale non era a conoscenza. Il Real Madrid chiede una netta rettifica di quanto asserito all'interno del giornale".

Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Napoli, Mertens come Higuain ed Altafini: 71 goal in azzurro
Prossimo articolo:
Serie C: risultati e classifiche dei tre gironi
Prossimo articolo:
Liga, risultati e classifica 9ª giornata - Real k.o in casa, poker del Barcellona
Prossimo articolo:
Barcellona-Siviglia 4-2: Messi segna e va ko, blaugrana in vetta
Chiudi