Camerun in caduta libera: i campioni d'Africa non si qualificano a Russia 2018

Commenti()
ISSOUF SANOGO/Getty Images
Il pari con la Nigeria ha sancito l'eliminazione del Camerun dai giochi per la qualificazione ai Mondiali; Camerun che è campione d'Africa in carica.

Un fallimento inatteso quello della nazionale del Camerun, che col pareggio per 1-1 contro la Nigeria è già fuori dai giochi per la qualificazione ai Mondiali di Russia 2018 con due turni d'anticipo. Terzo nel Gruppo B con soli 3 punti, frutto di tre pareggi e una sconfitta, il Camerun non ha più speranze di riagganciare proprio la Nigeria, che svetta ora in testa al girone con dieci punti.

Prosegue nel peggiore dei modi, quindi, il già brutto rapporto che il Camerun ha avuto negli ultimi tempi con la competizione iridata: dopo l'eliminazione nei gironi ai Mondiali del 2010 e 2014, con sei sconfitte in sei gare totali disputate, è ora arrivata addirittura la mancata qualificazione.

Eppure in questo 2017 il Camerun aveva dato segnali di ripresa, tanto che a febbraio scorso i Leoni Indomabili avevano vinto la loro quinta Coppa d'Africa battendo in finale l'Egitto, facendo così ben sperare i tifosi camerunensi per le qualificazioni ai Mondiali. Speranze che si sono però irrimediabilmente infrante.

Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Balic verso il Fortuna Sittard
Prossimo articolo:
Juventus, Pjanic diffidato e ammonito in Supercoppa: salterà il Chievo
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Calciomercato, Atletico Madrid a un passo da Morata: addio al Chelsea
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Chiudi