Calciomercato Torino, il Monaco pensa a Belotti: verserebbe i 100 milioni

Commenti()
Getty Images
Il Monaco potrebbe presto bussare alla porta del Torino e versare i 100 milioni previsti dalla clausola rescissoria di Belotti. Tutto dipende dal PSG.

Quella che si avvia alla conclusione, è stata una sessione di calciomercato che ha insegnato come ormai nel calcio moderno ci sia poco di impossibile. Nel corso degli ultimi mesi sono state chiuse trattative ritenute, fino a poco tempo fa, al limite dell’impensabile ed i prossimi giorni potrebbero regalare altri colpi clamorosi.

Protagonista, ancora una volta, potrebbe essere lo scatenato PSG. Dopo aver prelevato Neymar dal Barcellona per l’esorbitante cifra di 222 milioni di euro, il club parigino starebbe pensando ora ad un’altra incredibile doppia operazione: quella che dovrebbe portare all’ombra della Torre Eiffel Mbappé e Fabinho.

Nelle ultime ore si sono intensificate le voci che vorrebbero già pronta un’offerta complessiva per il Monaco da qualcosa come 230 milioni di euro (più il cartellino di Lucas), il tutto per un’operazione dai costi stratosferici che rischia di coinvolgere anche l’Italia.

Belotti Italy Liechteinstein

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport infatti, il club del Principato ha messo nel suo mirino da tempo Andrea Belotti e, forte di una tale somma incassata, non avrebbe problemi nel versare al Torino i 100 milioni previsti dalla clausola rescissoria inserita nel contratto del ‘Gallo’ qualche mese fa.

Il Monaco, aveva recentemente monitorato anche la situazione legata a Stevan Jovetic, gli ultimi clamorosi sviluppi però cambiano tutto. Con il ricavato delle possibili cessioni di Mbappé e Fabinho, si ritroverebbe a disposizione un’autentica fortuna che gli consentirebbe di muoversi per attaccanti di prima fascia come appunto Belotti o il alternativa Dolberg.

L’attaccante del Torino è stato uno dei grandi protagonisti di questa sessione estiva di calciomercato, ormai però sembrava quasi sfumata la possibilità di un suo addio ai granata. Accostato per lungo tempo al Milan, che però non è mai riuscito a spingersi fino ai 100 milioni richiesti dal club di Cairo, adesso si trova clamorosamente ad essere al centro della scena di mercato e al poter diventare uno dei giocatori più costosi di sempre.

Al Monaco, avrebbe la possibilità di giocare per un club che calca i più importanti palcoscenici calcistici d’Europa e che punta a conservare il titolo di campione di Francia diventando, al pari di Neymar, uno degli uomini copertina della Ligue 1.

Di fatto una trattativa non è stata ancora avviata, il Torino non ha ricevuto una proposta ufficiale e lo stesso vale per l’attaccante. Tutto dipenderà da Mpabbé, Fabinho e soprattutto dal PSG, intanto però la prossima potrebbe essere una settimana caldissima per Belotti. 

 

Prossimo articolo:
Rassegna stampa: le prime pagine sportive
Prossimo articolo:
Calciomercato Napoli, Fornals dal Villarreal per giugno
Prossimo articolo:
L’audio Whatsapp di Sala: "L'aereo sembra cadere a pezzi..."
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: Il Parma su Iturbe
Prossimo articolo:
Calciomercato Milan, Higuain va al Chelsea: risolti gli ultimi dettagli
Chiudi