Calciomercato Torino, Cairo ribadisce: "Voglio tenere Belotti"

Commenti()
Getty Images
Il presidente del Torino, Urbano Cairo, commenta le voci di calciomercato relative ad Andrea Belotti: "Costretto a cederlo solo per 100 milioni".

Reduce da un’annata strepitosa nella quale è riuscito a segnare qualcosa come 26 reti in 35 partite di campionato, Andrea Belotti potrebbe essere uno dei grandi protagonisti della calda estate di calciomercato.

Considerato uno dei migliori talenti espressi negli ultimi anni dal calcio italiano, il bomber del Torino ha attirato su di se le attenzioni di alcuni tra i più importanti club europei e, negli ultimi giorni, si è parlato con insistenza di un forte interesse anche da parte del Milan.

Urbano Cairo, parlando a margine di un evento per i cinque anni del settimanale ‘F’, ha così commentato le voci relative al gioiello del Torino: “Io non penso di cedere Belotti. E’ un mio giocatore, ha rinnovato da poco, l’obiettivo è tenerlo”.

Il presidente granata potrebbe vendere Belotti solo a condizioni ben precise: “C’è una clausola rescissoria e se qualcuno dovesse arrivare dall’estero con 100 milioni di euro io sarei obbligato ad accettare l’offerta e a venderlo. Vediamo come andranno le cose, per me sarebbe bello tenerlo”.

 

Chiudi