Calciomercato Sampdoria, Dodô va al Santos: visite superate

Commenti()
Giuseppe Bellini/Getty
Dodô lascia la Sampdoria e torna in Brasile: giocherà con Gabigol al Santos, in prestito fino a fine anno con diritto di riscatto a 1,5 milioni.

Non tutti ne sono pienamente coscienti: se in entrata si è chiuso 19 giorni fa, in Italia il calciomercato in uscita è ancora apertissimo. E così, mentre ci si avvia a concludere anche febbraio, un calciatore lascia la Serie A: Dodô.

Il ventiseienne ex terzino sinistro di Roma e Inter, completamente senza spazio alla Sampdoria e chiuso da Strinic e Murru, torna a giocare in Brasile: vestirà la maglia del Santos, dove sarà dunque compagno di squadra dell'altro ex nerazzurro Gabigol.

L'accordo tra i due club è stato raggiunto negli scorsi giorni. Tanto che Dodô ha effettuato, con successo, le visite mediche con il Santos. Manca dunque soltanto l'ufficialità del trasferimento, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore.

Dodô ha saltato le prime settimane stagionali a causa di un infortunio a un braccio (frattura del radio). E non è più riuscito a riprendersi, dando così seguito in maniera negativa alla deludente stagione 2016/17: sette presenze nello scorso campionato, appena una manciata di convocazioni e nessun minuto in campo in quello in corso.

Il Santos accoglie Dodô in prestito fino alla fine del 2018, con diritto di riscatto fissato a un milione e mezzo di euro. In Brasile aveva già vestito le maglie del Corinthians e soprattutto del Bahia, la squadra da cui, nel 2011, Walter Sabatini lo aveva prelevato per portarlo alla Roma.

Prossimo articolo:
Guida TV: dove vedere tutto il calcio in diretta TV e streaming
Prossimo articolo:
Classifica Scarpa d'Oro 2018/19
Prossimo articolo:
FIFA 19 Winter Upgrades: quando arrivano e quali giocatori saranno aggiornati
Prossimo articolo:
Inter in difficoltà col Sassuolo, Spalletti: "Troppe palle perse"
Prossimo articolo:
Inter-Sassuolo, le pagelle: Handanovic super, Icardi in serata no
Chiudi