Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Roma, possibile cessione pesante a gennaio: nell'elenco spunta anche Dzeko

09:44 CET 14/01/18
Edin Dzeko, AS Roma
La Roma ha bisogno di vendere per finanziare il mercato in entrata, tra i possibili partenti oltre a Strootman ed El Shaarawy c'è anche Dzeko.

Fare cassa. Questo è il grande obiettivo di Monchi che, dopo il vertice con Pallotta, ha avuto la conferma di come la Roma a gennaio non possa spendere più di quanto ricavato da eventuali cessioni.

I paletti, insomma, sono ben chiari e la sensazione è che le preventivate partenze di Bruno Peres e Skorupski non basteranno per regalare a Di Francesco i rinforzi necessari.

Tanto che, secondo 'La Gazzetta dello Sport', la Roma già a gennaio potrebbe salutare uno dei big che solo fino a qualche settimana fa erano ritenuti incedibili.

Tra questi ad esempio figura il nome di Edin Dzeko, bomber appannato ma comunque decisivo per il gioco della Roma che però davanti a una buona offerta dall'estero potrebbe anche partire.

Più facile comunque al momento che a lasciare la Capitale sia Strootman, cercato la scorsa estate dalla Juventus ma blindato dalla Roma che ora rischia di incassare molto meno dei 45 milioni fissati dalla clausola rescissoria di qualche mese fa.

Infine sulla lista dei possibili big in partenza resta anche El Shaarawy nonostante l'italo-egiziano sia tra i giocatori preferiti da Di Francesco.  Chi invece almeno fino a giugno non si muoverà è Alisson, finito nel mirino di PSG e Liverpool.

Ovvio che l'eventuale cessione di uno di questi giocatori cambierebbe radicalmente il calciomercato della Roma anche in entrata dato che a quel punto Monchi avrebbe un discretto gruzzoletto da reinvestire immediatamente per l'acquisto di un terzino destro titolare.