Calciomercato Roma, il Leicester chiede 45 milioni per Mahrez

Commenti()
Getty
La Roma continua a lavorare per Riyad Mahrez: nuovi contatti con il Leicester, il giocatore vuole andar via ma le Foxes chiedono 45 milioni.

Sette acquisti, un sogno sempre più possibile: Riyad Mahrez, la ciliegina sulla torta che la Roma spera di regalare a Di Francesco per chiudere una finestra di mercato più che mai attiva, tra arrivi, partenze e l'addio di Manolas per ora scongiurato.

L'algerino del Leicester è l'obiettivo neppure nascosto di Monchi, che con un like galeotto a un tifoso giallorosso su Instagram ha praticamente confermato l'operazione. Nonostante per ora gli inglesi stiano chiudendo ogni porta, sia per bocca del manager Craig Shakespeare che del vice-presidente, l'impronunciabile Aiyawatt Srivaddhanaprabha.

"Non voglio stabilire nessun prezzo - ha detto il magnate nelle scorse ore - perché la nostra intenzione è quella di non venderlo. Potrei dire 40,50 o 100 milioni, davvero non saprei quantificare". E Shakespeare, tutt'altro che amletico: "Aspettiamo delle offerte consone a quelli che sono i suoi standard elevati".

Eppure la Roma ci crede. Vuole Mahrez e farà di tutto per strapparlo al Leicester, forte di un accordo quinquennale con l'agente del giocatore e della voglia di quest'ultimo di cambiare aria: "È arrivato il momento di passare a una nuova esperienza", diceva l'algerino già a fine maggio. E la sua volontà non è cambiata.

A quanto si potrebbe chiudere, dunque? Dopo la prima proposta da 23 milioni di euro, rispedita al mittente dal Leicester, secondo 'Sky Sport' i giallorossi sarebbero pronti a mettere sul piatto 30 milioni, cifra che tuttavia probabilmente non basterà per definire l'affare.

Le Foxes infatti, con cui ci sono stati nuovi contatti nella giornata di sabato, insistono a chiedere una cifra attorno ai 45 milioni di euro, corrispondenti a 40 milioni di sterline, per lasciar partire il giocatore. I capitolini dunque, potrebbero essere costretti a un consistente sforzo economico per chiudere la trattativa. La Roma può tuttavia far leva sulla volontà del giocatore di lasciare il Leicester, per provare ad abbassare le pretese economiche del club inglese.

La chiusura dell'affare, in ogni caso, non sarà immediata: improbabile che la Roma possa imprimere la svolta alla trattativa già a luglio, molto più concreta la possibilità che i due club possano avvicinarsi nella prima metà di agosto, prima dell'avvio della Premier League. Il sogno Mahrez, intanto, è più vivo che mai.

Chiudi