Calciomercato Roma, El Shaarawy può finire in Cina: offerti 12 milioni annuali

Commenti()
Getty Images
L'attaccante della Roma ha un'offerta importante dallo Shanghai Shenhua: la Roma vuole venti milioni per lasciarlo andare.

Dopo Perisic, Sergio Ramos, Willian e compagnia, il campionato cinese bussa nuovamente alle porte del calcio europeo per provare a portare in Asia un giocatore che possa far crescere il campionato. Stavolta occhi su Stephan El Shaarawy, attaccante italo-egiziano della Roma.

Segui Copa America e Coppa d'Africa live e in esclusiva su DAZN

Secondo Sky Sport, infatti, El Shaarawy ha ricevuto una grandiosa offerta da parte dello Shanghai Shenhua, in queste settimane la squadra maggiormente impegnata nel provare a reclutare giocatori militanti in Europa. In realtà fin qui senza successo.

Lo Shanghai mette sul piatto dodici milioni annui per El Shaarawy, con il giocatore che potrebbe così accettare le sirene estere. La Roma però non ha intenzione di lasciarlo partire così facilmente e chiede venti milioni di euro per un addio immediato in questo calciomercato estivo.

CIfra per ora ritenuta troppo alta da parte dello Shanghai, considerando che il giocatore andrà in scadenza di contratto nel 2020: se ne riparlerà nei prossimi giorni, ma per ora la percentuale di vedere El Shaarawy nel campionato cinese è decisamente bassa.

Intanto il nuovo nome per l'attacco della Roma è quello di Sam Lammers, 22enne in forza al PSV ma in prestito all'Heerenveen nella passata stagione: prima punta, nel 2018/2019 ha messo a segno sedici goal in trentuno presenze, attirando su di sè l'interesse di diversi club.

Chiudi