Calciomercato Roma: Dzeko spara ancora alto al Chelsea, se parte spunta Zaza

Commenti()
Getty Images
Dzeko continua a non trovare l'accordo con il Chelsea, mentre la Roma pensa a Zaza. Di Francesco amaro: "Edin sembra con la testa altrove..."

Un vero e proprio rebus di calciomercato. Edin Dzeko al Chelsea , in questo momento della sessione, è tutt'altro che un'operazione pronta a concludersi. La Roma ed il club londinese hanno raggiunto l'accordo economico, che riguarda anche Emerson Palmieri. Ma, come vi abbiamo raccontato più volte, il bosniaco ha alzato troppo in alto l'asticella delle sue richieste con i Blues .

A fare luce sulla trattativa ci ha pensato Umberto Gandini , amministratore delegato della Roma, che spiega bene il problema: "L'offerta per Dzeko c'è, noi stiamo parlando e valutando. Per chiudere un accordo bisogna essere però in tre, anche con le persone che sono vicine al giocatore".

Nemmeno troppo velatamente, si capisce che l'intoppo sta nelle richieste dell'entourage di Dzeko, che ha chiesto al Chelsea un contratto di tre anni e mezzo a circa 5,5 milioni di euro a stagione. Tuttavia un trasferimento di questo tipo, con la Roma impegnata poi nel cercare il sostituto, non può chiudersi l'ultimo giorno di mercato. Ecco perché oggi, 29 gennaio, sarà una giornata decisiva.

Intanto, secondo 'Premium Sport', c'è un nome nuovo per la possibile sostituzione di Dzeko: Simone Zaza . Il giocatore ultimamente si è inceppato al Valencia, complici alcuni problemi fisici, e Di Francesco lo riaccoglierebbe a braccia aperte, dopo i successi raggiunti ai tempi del Sassuolo. La trattativa partirà solo dopo l'eventuale cessione del Bosniaco al Chelsea.

Per tutto questo caos, e per il poco tempo a disposizione, in Inghilterra cominciano ad essere pessimisti a riguardo. Per il tabloid 'The Independent', ad esempio, l'accordo è praticamente naufragato e Dzeko resterà alla Roma, anche perché Antonio Conte ha blindato Michy Batshuayi al Chelsea (poteva essere una soluzione per i giallorossi).

La situazione si riversa fisiologicamente anche sulle prestazioni del giocatore che, a dispetto del goal trovato nel mezzo della settimana contro la Sampdoria, sembra poco concentrato e poco determinato. Domenica sera, dopo la sconfitta della Roma contro i blucerchiati, Eusebio Di Francesco ha commentato amaramente: "Nel primo tempo Edin sembrava con la testa altrove..."

Prossimo articolo:
Calciomercato Roma, Pellegrini: "PSG? Spengo la tv e vado ad allenarmi"
Prossimo articolo:
Coppa d'Asia 2019: calendario, risultati e dove vedere le gare in tv e streaming
Prossimo articolo:
Tabella infortunati, squalificati e diffidati in Serie A
Prossimo articolo:
Serie A, gli arbitri della 20ª giornata: Napoli-Lazio a Rocchi
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio, notizie e trattative: SPAL, Giuseppe Rossi-Tottenham 'a gettone'
Chiudi