Calciomercato Roma: Belotti per l'attacco, il Torino chiede 50 milioni

Commenti()
Getty Images
Roma su Belotti se va via Schick o per il dopo-Dzeko, il Torino chiede 50 milioni. Defrel contropartita da girare all'Atalanta per arrivare a Mancini?

Andrea Belotti pallino di Monchi. Il 'gallo' rappresenta il nome in cima alla lista della spesa del ds qualora Schick dovesse fare le valigie e salutare la Roma: il Torino, però, spara alto.

Con DAZN vedi oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND

Di sicuro non i 100 milioni pretesi fino a due estati fa (tra l'altro l'ammontare della clausola valida per l'estero), ma comunque cifra per nulla irrisoria: 50 milioni di euro, ecco quanto chiede Cairo secondo il 'Corriere dello Sport' per sacrificare il bomber granata.

Sostituto di Schick o successore di Dzeko, non è dato saperlo: alla Roma però Belotti piace e anche parecchio, soprattutto nell'ambito della voglia di 'italianizzare' la rosa a disposizione di Di Francesco.

L'intrigo Belotti è una pista percorribile per giugno, così come lo è quella che porta a Gianluca Mancini: la chiave per convincere l'Atalanta a lasciar partire il giovane difensore, come evidenzia 'Tuttosport', potrebbe chiamarsi Gregoire Defrel.

Gregoire Defrel Frosinone Sampdoria Serie A

L'arrivo di Gabbiadini sembra un chiaro segnale di come la Sampdoria non intenda riscattare l'attaccante francese, che a quel punto tornerebbe a Trigoria. Ma, probabilmente, solo di passaggio.

Defrel contropartita tecnica da girare all'Atalanta oppure pedina da cedere all'estero per far cassa, magari in Premier dove gli estimatori non mancano: Belotti e Mancini, il progetto della Roma può consolidarsi all'insegna del 'made in Italy'.

Prossimo articolo:
Classifica marcatori Serie A 2018/2019
Prossimo articolo:
Probabili Formazioni Serie A
Prossimo articolo:
Pogba, altra stilettata a Mourinho: "Ora sappiamo dove andare"
Prossimo articolo:
Barcellona a rischio esclusione dalla Coppa del Re: ha schierato un giocatore squalificato
Prossimo articolo:
Calciomercato gennaio 2019, quando inizia e quando finisce?
Chiudi