Notizie Risultati Live
Calciomercato

Calciomercato Premier League, i colpi dell'ultimo giorno: David Luiz-Arsenal, Lo Celso-Tottenham

21:16 CEST 08/08/19
David Luiz Chelsea 2018-19
Il calciomercato estivo ha chiuso i battenti in Inghilterra questo pomeriggio alle ore 18.00: i colpi dell'ultimo giorno di trattative.

Sono state ore di fremente attesa queste in Inghilterra, con il calciomercato estivo che ha chiuso i battenti alle ore 18.00 italiane. Le società calcistiche d'Oltremanica si sono affrettate a piazzare gli ultimi importanti colpi in entrata in vista dell'avvio della nuova Premier League, che inizierà domani con l'anticipo fra il Liverpool e il Norwich City.

Segui l'FA Cup in diretta streaming su DAZN

Saltati i passaggi di Paulo Dybala al Tottenham e di Mario Mandzukic al Manchester United, fra i club più attivi si registrano proprio gli Spurs e i rivali dell'Arsenal. I primi annunciano due clamorosi colpi sul gong: Sessegnon dal Fulham e Lo Celso dal Betis. Mentre i Gunners rinforzano la loro difesa con l'acquisto dal Chelsea del brasiliano David Luiz.

L'Arsenal si è assicurato anche l'acquisto del tornante Kieran Tierney dal Celtic Glasgow: 27 i milioni spesi per portare a Londra il giocatore scozzese. Da Londra esce invece Alex Iwobi, che si trasferisce all'Everton per 40 milioni di sterline. Colpo amarcord invece per il Newcastle, con il ritorno ai Magpies a costo zero dell'attaccante Andy Carroll.

Importante acquisto in attacco anche per il Watford, che nelle ultime ore di trattative ha annunciato l'acquisto dal Rennes della punta senegalese Ismaila Sarr dopo aver raggiunto un accordo con Welbeck nella giornata di ieri. Per la promettente ala ventunenne un contratto quinquennale per quello che rappresenta un acquisto record per gli Hornets.

Rinforzo anche per il piccolo Brighton, che ha annunciato l'arrivo in prestito dell'australiano Aaron Mooy dall'Huddersfield. Acquisto un po' a sorpresa invece per il Manchester City, che ha prelevato in prestito dal Derby County il portiere Scott Carson.

In uscita (ma per Serie A, Liga, Ligue 1 e Bundesliga ci sarà tempo fino al 2 settembre) si è registrata invece la cessione di Romelu Lukaku dal Manchester United all'Inter, con l'affare che tuttavia era già stato definito nella giornata di mercoledì.